Ron batte Ruud si sposta nella finale dell’Open d’Italia e Rybakina organizza una lotta per il titolo con Kalinina

Ron batte Ruud si sposta nella finale dell’Open d’Italia e Rybakina organizza una lotta per il titolo con Kalinina

Holger Rohn fa un selfie con i fan dopo aver sconfitto Casper Ruud durante la semifinale di sabato a Roma. Francia Agenzia di stampa

Holger Rohn ha seguito la sua recente vittoria su Novak Djokovic con un’altra prestazione impressionante per raggiungere la finale dell’Open d’Italia, superando Casper Ruud 6-7 (2), 6-4, 6-2 sabato. IO

Terza finale stagionale sulla terra battuta per Ron, dopo che il 20enne danese vinse a Monaco e perse contro Andrei Rublev a Montecarlo. “Gioca senza paura, prende la palla in anticipo, il che è davvero impressionante sulla terra battuta”, ha detto Rudd.

“Non capita spesso di fare bene sulla terra battuta perché hai dei rimbalzi sbagliati… Alcune volte ho giocato pesante, ho continuato a salire, ho colpito di nuovo il vincitore”.

In finale affronterà o Ron Stefanos Tsitsipas o Daniil Medvedev, che erano in vantaggio per 4-4 nel primo set quando le semifinali sono state sospese per pioggia. Roma è l’ultimo grande torneo prima dell’inizio dell’Open di Francia il prossimo fine settimana, e Ron e Rudd si stanno preannunciando come contendenti.

Ron SemioenHolger Rune festeggia la vittoria nella semifinale contro il norvegese Casper Ruud. Reuters

Ron, settima testa di serie, ha siglato una vittoria contro il sei volte campione della Roma Djokovic nei quarti di finale: la sua seconda vittoria contro di lui in poco più di sei mesi.

La quarta testa di serie Ruud, norvegese, ha raggiunto la finale lo scorso anno al Roland Garros, perdendo contro Rafael Nadal, che ha annunciato giovedì che non avrebbe gareggiato a Parigi a causa di un infortunio alla coscia che lo ha messo da parte da gennaio. Ron è migliorato fino a 7-1 contro i giocatori classificati tra i primi cinque. La partita è stata piena di punti memorabili, a partire dal vincitore preciso ma tagliente di Rod Laird nel secondo tempo.

READ  Il DJ italiano spiega la conversazione "cool" con Conor McGregor prima della presunta aggressione

Ron era pronto la volta successiva che Rudd ha tentato lo stesso tiro e ha lanciato un tiro al volo apparentemente impossibile fuori dal vicolo dei doppi, rimandando Rudd verso la linea di fondo prima di concludere finalmente il punto con un tiro vincente. Ron agitò le mani per provocare un ruggito tra la folla. Dopo aver perso il servizio a metà del secondo set, Ron si è preso una pausa medica per curarsi la spalla destra. Quando il gioco è ripreso, Ron ha preso il controllo, producendo un vincitore di 83 mph (134 km / h) dalla sua prima di servizio quando si è rotto per prendere il secondo set.

All’inizio del terzo inning, Ron lo colpì con un altro dritto in campo dopo che era stato tirato fuori dal campo. Sotto costante pressione a causa della copertura del campo e della velocità di Ron, Rudd ha commesso un doppio fallo per concedere a Ron una pausa all’inizio del terzo e non si è mai ripreso. La partita si è giocata con tempo nuvoloso con piogge intermittenti.

Nel frattempo, la campionessa di Wimbledon Elena Rybakina ha rimontato dal 4-1 nel secondo set battendo Jelena Ostapenko venerdì e raggiungendo la finale dell’Open d’Italia. La rimonta del kazako 6-2 6-4 ha spinto Rybakina alla sua quarta finale importante della stagione dopo l’Australian Open, Indian Wells e Miami. Contenderà la Coppa contro l’ucraina Anelina Kalinina.

“È molto importante cercare di vincere ogni partita (considerando) quello che sta passando l’Ucraina”, ha detto. “Spero di poter dare un po’ di luce e magari un po’ di vibrazioni positive al mio paese”. “Non è stato per niente facile con la partenza e l’arresto”, ha detto il vincitore.

READ  Il CEO di Alpine Luca de Meo esclude il progetto Hypercar

“Devo recuperare per la finale”. Tutti sanno quanto è brava Anhelina, siamo anche buoni amici – se così si può dire (a tennis). “Sarà sicuramente una partita difficile. Penso di essere più costante, c’è ancora molto da migliorare. Ma sono contento di poter mantenere un livello fisico e rimanere nel torneo fino alla fine. Rybakina è stata soddisfatta della sua conversione nel secondo set. “Non sono partita bene, ero un po’ a corto di energia. Ho perso il mio servizio. Quindi è stato difficile.

“Poi dopo alcuni buoni tiri da parte sua, un buon servizio – è cambiata molto rapidamente”. Ho solo cercato di concentrarmi su ogni punto e tornare alla pausa e dopo ho fatto davvero bene. ”

agenzie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *