Romelu Lukaku dell’Inter si prepara all’intervista FIFA sul sonno di Zlatan Ibrahimovic, lo riporta la radio italiana


Una eminente stazione radio italiana ha riferito oggi che Romelu Lukaku sarà chiamato a parlare con la Federcalcio italiana come parte delle indagini sul battibecco della scorsa settimana con Zlatan Ibrahimovic.

Ex compagni di squadra del Manchester United impegnati in un aspro scambio di insulti durante la vittoria per 2-1 dell’Inter sul Milan nei quarti di finale di Coppa Italia, con i due che si sono schierati prima dell’intervallo a San Siro.

Secondo Sky Sport Italia, stamattina il procuratore della FIFA Giuseppe Schein ha intervistato Ibrahimovic in una videochiamata per ascoltare il racconto di Al Suwaidi su quanto accaduto durante il derby del 26 gennaio.

Lukaku sarà inoltre tenuto a testimoniare entro i prossimi 10 giorni.

La FIGC potrebbe infliggere ulteriori sanzioni a Ibrahimovi e Lukaku se ritenuti colpevoli di aver violato la legge sulla giustizia sportiva dell’associazione, con Ibra in particolare a rischio “voodoo” nei confronti del belga.

Paolo Valerie, arbitro del Derby della Madonnina la scorsa settimana, ha infatti parlato con Chen dopo aver permesso ai giocatori di prenotare durante la partita.

Lukaku ha finalmente riso quando ha segnato un rigore contro la drammatica partita nerazzurra nella ripresa, mentre Ibrahimovi è stato espulso per doppia ammonizione a 30 minuti dal termine.


READ  Atalanta-Villarreal 2-3: gli uomini di Unai Emery avanzano agli ottavi di Champions League

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.