Quasi tre anni dopo, un ritorno a Overwatch sembra fantastico

È bello giocare di nuovo con i vecchi amici.

È bello giocare di nuovo con i vecchi amici.
Uno screenshot: Blizzard

Diario di gioco KotakuDiario di gioco KotakuUltimi pensieri di un dipendente Kotaku su un gioco a cui stiamo giocando.

Ho una confessione: nonostante il mio essere Kotakunumero uno Nota e osserva Fan, non ci gioco da 2 anni. Ma ne sono stato toccato Il mio ottimismo per Osservazione 2 E l’incapacità di ottenere Nota e osserva Una soluzione perché la Overwatch League non tornerà per un altro mese, ho deciso di giocare di nuovo, sperando di riavere ciò che ho amato per primo del gioco.

Gli sparatutto cooperativi non sono mai stati una cosa. Secondo me, avevano la reputazione di essere spietati in termini di requisiti di abilità e tossicità del giocatore. Tuttavia, incoraggiato dal fatto che è stato realizzato da Blizzard Entertainment, una società che ha imparato ad amarlo in molti anni di gioco World of Warcraft, quando Nota e osserva Sono arrivato nel 2016 e pensavo che questo potesse essere il mio ultimo tiratore per me. Ed è stato così. Nota e osserva È stato il gioco che mi ha portato fuori dalle molteplici zone di comfort. Non solo stavo giocando a uno sparatutto cooperativo in prima persona, ma gravitavo sugli eroi di supporto, qualcosa che non avevo mai fatto prima in nessun gioco basato su capitoli. Nota e osserva Hai appena cliccato per me. Non sentivo alcuna pressione eccessiva per essere buono, e il cast diversificato, i colori vivaci e il messaggio di speranza mi hanno fatto sentire a mio agio nella serietà dei piatti marroni in Guerra moderna Altri no.

La Overwatch League mi ha regalato alcuni dei miei ricordi di eSport preferiti.

La Overwatch League mi ha regalato alcuni dei miei ricordi di eSport preferiti.
Foto: Robert Ball / Blizzard

La Overwatch League è arrivata nel 2018, per incarnare il mio impegno e il mio amore per il gioco. Avevo una grave condizione legata agli eSport. Sono stato infinitamente eccitato all’idea che i videogiochi ricevessero lo stesso trattamento degli sport con la carne – finalmente una cosa competitiva. sono Vuoi partecipare! Ma tutti i titoli di eSport più popolari …League of LegendsE il Call of Duty, E il Dota 2Non giochi che mi interessassero o che nemmeno capissi. Stavo per guardare The International, Dota 2Il ciclo agonistico annuale di fine stagione, alimenta l’energia contagiosa dei tifosi, delle ruote e dei giocatori, mentre non capisco niente che mi succeda davanti. Che diavolo è BKB? Non lo so, ma sembrano tutti molto entusiasti. La Overwatch League è diventata il ponte per me con qualcosa di cui ero così disperato di far parte ma non riuscivo proprio a capire. Ho comprato fino in fondo, e mentre l’università sta affrontando i suoi problemi L’interesse diminuìE il Mancanza di giocatrici, E il Proteggi il giocatoreMi sento davvero come se fosse una comunità con cui starò fino alla fine, indipendentemente dal fatto che io stia giocando o meno.

Quasi tre anni fa ho smesso di giocare Nota e osserva. Mentre il mio amore per guardare il gioco tramite la Overwatch League era al suo massimo (e lo è ancora), giocare è diventato un lavoro ingrato. Le modalità Arcade e Quick Play sono obsolete. L’officina Niente ancora, i nuovi eroi non erano entusiasmanti, e ho evitato la scala competitiva perché conteneva i peggiori elementi “git gud” della società. C’era anche il razzismo. Nonostante abbia una buona esperienza complessiva, Overwatch ha il dubbio onore di essere il gioco in cui ho vissuto la forma più razzista. La chat in-game che è piena della parola n era popolare. Reddit E il Blizzard I forum hanno argomenti che chiedono perché frasi meme innocue come “GGEZ” sono bloccate, ma se disattivi il filtro volgarità la parola n diventa un gioco leale. Quando mi stavo innamorando del gioco e prima di smettere completamente, ricordo di aver discusso con me stesso prima di accedere. Valuterei quanto volevo giocare contro le mie forze per affrontare qualsiasi provocazione razzista o misogina che potesse derivarne. Man mano che la mia forza di manipolazione diminuiva, il mio desiderio di giocare si ridusse a nulla e alla fine si fermò. I miei amici hanno notato la mia assenza. Mi stavano inviando scherzosamente screenshot della loro lista di amici di Battle.net con un timer “offline” sotto il mio nome più a lungo.


Sono Moira / Zinata Un trucco spudorato.

Sono Moira / Zinata Un trucco spudorato.
Uno screenshot: Blizzard

La scorsa settimana ho deciso di giocare di nuovo per la prima volta da anni. Non c’è stato un vero incidente in accelerazione che mi abbia fatto tornare indietro – l’ho appena fatto. Ci è voluto un po ‘di tempo per installare l’equivalente di due mesi di aggiornamenti, ma sono tornato in gioco. È cambiato molto. Ci sono alcuni aggiustamenti alla qualità della vita che sono belli da vedere. Il pulsante “Segna tutto come visibile” per qualsiasi nuovo cosmetico è fantastico (anche se a volte mi diverto a cancellare manualmente le notifiche se passo solo del tempo con i personaggi). Mi piace che il gioco ti dica quanto tempo puoi aspettarti in coda e che tu può trascorrere del tempo nel campo di allenamento mentre si trova nella coda della partita. Il ruolo della coda è una benedizione. All’inizio passavo molte partite a combattere contro i danni oi campioni di carri armati perché tutti gli slot di supporto erano pieni. Il ruolo di coda elimina questa ansia. È la cosa migliore per tornare in gioco.

Torna a Nota e osserva Non mi è sembrato un grosso problema, sono stati solo alcuni piccoli momenti che mi hanno ricordato il motivo per cui sono così appassionato di questo gioco nel 2016. Ricordo di aver aperto il gioco per la prima volta e ho sentito le trombe ad alta voce . “Il mondo può sempre usare più eroi“Sentire le mie labbra sorridere automaticamente – come sentire il saluto di un vecchio amico. Ero soddisfatto della memoria muscolare iniziata mentre giocavo a Zenyatta. Non dovevo ricordare i collegamenti principali con i suoi danni e le sue sfere curative, sparandogli ovunque, senza paura di avvicinarmi al cuore della battaglia. Questa paura è stata premiata con medaglie d’oro e d’argento nella guarigione e nell’uccisione assistita. Mi sentivo come se non avessi mai smesso di giocare, anche se il mio ultimo tempo era ancora un po ‘arrugginito.

Nota e osservaA quanto pare, sta ancora distruggendo la mia zona di comfort. Mi sento più potente nel provare altre pose che ho ignorato in passato. Ho provato diversi eroi in Team e Solo Deathmatch per la prima volta e sono rimasto totalmente sorpreso dal mio successo. Sto anche pensando di provare seriamente la mia concorrenza. Una delle cose migliori di me Nota e osserva È che non devo resistere a lungo. Posso avere tutto ciò che voglio da una sessione in 20 minuti o meno, il che lo rende un perfetto detergente per il palato per quando ho bisogno di una pausa da infinite ore. Final Fantasy XIV. Anche se avevo bisogno di un po ‘di tempo lontano dal Nota e osserva, È davvero bello essere tornato.

READ  Apple può ora riparare il vetro posteriore rotto dell'iPhone 12 Pro senza sostituire completamente il dispositivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *