Più di 100 persone sono rimaste senza casa nel condominio di Abbotsford in fiamme

Più di 100 persone sono state sfollate dalle loro case dopo che un incendio è scoppiato in un condominio ad Abbotsford, nella Columbia Britannica, nelle prime ore di domenica mattina.

Le circa 60 suite in affitto al 35160 Delair Road dovevano essere evacuate e sarebbero state inabitabili per almeno un anno dopo che il tetto dell’edificio era stato gravemente danneggiato.

L’assistente capo dei vigili del fuoco Ron Hale dice che la chiamata al 911 è arrivata intorno all’1: 30 e i vigili del fuoco sono stati completamente inviati sul posto.

“Immediatamente dopo il loro arrivo, è scoppiato un incendio sulla linea del tetto di un appartamento di tre piani”, ha detto.[We] Ho dovuto evacuare l’intero edificio e occupare l’edificio accanto “.

Non ci sono state notizie di feriti.

Ron Hull, assistente capo dei servizi antincendio di Abbotsford, dice che l’intero dipartimento è stato inviato per spegnere l’incendio. (Ryan Stelting)

Hall afferma che i residenti hanno cercato rifugio nel vicino Esercito della Salvezza mentre i servizi di supporto di emergenza di BC Housing si stanno coordinando per trovare un rifugio temporaneo per gli inquilini sfollati nei prossimi quattro giorni.

Ha detto che ci sono stati gravi danni da incendio e acqua nell’edificio.

L’edificio adiacente è stato temporaneamente evacuato in quanto condivide le strutture con l’edificio in fiamme.

I vigili del fuoco non hanno ancora determinato la causa dell’incendio.

READ  I pubblici ministeri accusano i membri di un gruppo di milizie di estrema destra di aver organizzato un attacco al Campidoglio il 6 gennaio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *