Nutella: la sensazione per il nuovo biscotto porta Ferrero a centinaia di milioni

Amministratore Delegato Ferrero e Imprenditore di Famiglia Giovanni Ferrero.

Copyright dell’immagine ANDREAS SOLARO / AFP tramite Getty Images

  • Il produttore dolciario italiano Ferrero ha lanciato i biscotti Nutella in Italia e ha celebrato un grande successo con esso.
  • I biscotti sono stati venduti in tutti i supermercati per settimane e persino messi in mostra online al doppio del prezzo al dettaglio.
  • Il miliardario Giovanni Ferrero di Nutella aumenta le vendite della sua azienda espandendo l’attività e acquistando dozzine di noti produttori di biscotti.

In Italia, nell’autunno del 2019 è apparso un rumore che pochissimi in Germania hanno notato. Il gruppo Nutella del miliardario Giovanni Ferrero ha lanciato un nuovo prodotto, Nutella Biscuits, che è stato venduto in tutti i supermercati del paese poco dopo. La domanda era così alta che i cookie sono stati offerti su Amazon a più del doppio del prezzo al dettaglio di 2,99 euro, secondo i rapporti. Giornale della Germania meridionale. Il successo dice molto e apre la strada a Ferrero per diventare la più grande azienda dolciaria del mondo.

“L’Italia non ha mai visto un lancio così straordinario sul mercato”, afferma Angelo Massaro della società di ricerche di mercato IRI con sede a Milano. In undici mesi, il prodotto ha generato un fatturato di 122 milioni di euro. La quota di mercato del settore supera il 10 per cento, in un settore in cui gli italiani si affidano principalmente ai prodotti da forno tradizionali.

Ma il biscotto è riuscito a convincere i clienti e fa parte della nuova strategia di Giovanni Ferrero e della sua azienda. Ha ricoperto la carica di amministratore delegato dal 2011, rompendo tabù e all’avanguardia nel settore. Dopo la morte di suo padre, Michelle, Ferrero era impegnato a fare acquisti e ad acquisire dozzine di noti produttori di biscotti da tutto il mondo, l’ultimo dei quali è il produttore britannico Fox. Da allora, il gruppo è salito al secondo posto tra i maggiori produttori di dolciumi, con un fatturato annuo di 11,4 miliardi di euro. L’azienda americana Mars è l’unica davanti all’azienda di famiglia italiana, con un fatturato di 15 miliardi di euro.

“Guerra dei biscotti”

Anche i progressi di Ferrero nel settore della pasticceria hanno rivitalizzato l’attività. In Italia, l’esordiente biscotto e cagnone Molino Bianco ha soprannominato il concorso “La Guerra dei Biscotti”. Dietro Molino Bianco Barrilla, leader mondiale nel mercato della pasta. L’azienda pastaia aveva già postato una diffusione e attaccato il core business della Nutella.

Tuttavia, produrre il biscotto alla Nutella non è stata un’idea veloce per il miliardario Nutella®. Il biscotto è in sviluppo da dieci anni e continua ad essere raffinato dagli ingegneri. Nello stabilimento di Balfano, nel sud Italia, sono stati investiti 120 milioni di euro in una linea di cottura automatizzata, realizzata solo per la produzione di biscotti, secondo quanto riportato. Giornale della Germania meridionale. L’impianto è operativo 24 ore su 24, sette giorni su sette e verrà ampliato di altri 86 milioni di euro. Si prevede che la produzione annuale di biscotti raddoppierà fino a superare i 2,4 miliardi di barrette entro ottobre 2021. 170 posti di lavoro sono già associati alla produzione.

La produzione sostiene le aree economicamente deboli

Il sito produttivo del frantumato sta vivendo una sorta di rinascita. Il numero di persone che lasciano la regione economicamente vulnerabile sta diminuendo e il tasso di natalità è raddoppiato, secondo il sindaco Costantino de Carlo.

Nel 1980 Michel Ferrero decise di costruire uno stabilimento produttivo a Palfano dopo che un forte terremoto aveva colpito il luogo e 77 persone morirono. Tra le vittime c’erano 66 bambini. La produzione dei biscotti miracolosi alla Nutella dà nuove speranze alla regione in tempi economici difficili.

In Germania, devi essere paziente fino al lancio del biscotto. Questo era effettivamente previsto per il semestre autunnale, ma la schiacciante domanda degli italiani ha vanificato i suoi piani.

Così decide Nutella, il misterioso miliardario Giovanni Ferrero, l’uomo più ricco d’Italia

READ  La società tedesca di tecnologia delle risorse umane Personio ha raccolto 125 milioni di dollari per un valore di 1,7 miliardi di dollari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *