Novak Djokovic affronta Holger Röhn nei quarti di finale dell'Open d'Italia

Novak Djokovic affronta Holger Röhn nei quarti di finale dell'Open d'Italia

La difesa del titolo di Novak Djokovic agli Open d'Italia 2022 sembrava andare bene, ma si è interrotta mercoledì quando ha affrontato il giovane Holger Röhn. Ron ha prevalso 6-2, 4-6, 6-2 sul numero uno del mondo eliminando il campione dell'anno scorso.

Ron, attualmente numero 7 nella classifica mondiale, è uscito con uno swing, atterrando rapidamente Djokovic. Ha preso il comando nel primo set e ha concluso la partita in 38 minuti straordinari.

In confronto, Djokovic è apparso un po’ più lento del solito e non sembrava essere nelle migliori condizioni fisiche. Ma ha comunque lottato duramente con Ron (20 anni) nonostante il bisogno di cure da parte dell'allenatore all'inizio del secondo set. Dopo il ritmo efficiente del primo set, sembrava che Ron potesse riguadagnare il suo vantaggio da un momento all'altro e battere Djokovic in due set. Quando la pioggia ha costretto a interrompere il secondo set sul 5-4 con Djokovic in vantaggio, sembrava che la partita stesse andando proprio lì.

ROMA, ITALIA - 17 MAGGIO: Novak Djokovic della Serbia si esibisce durante la partita dei quarti di finale del suo singolo maschile contro Holger Röhn della Danimarca il giorno 10 dell'Internazionale BNL d'Italia 2023 al Foro Italico il 17 maggio 2023 a Roma, Italia.  (Foto di Giampiero Sposito/Getty Images)

Ma Djokovic (35 anni) è riuscito a cogliere il risultato e a segnare i punti che gli servivano dopo la squalifica per imporre un terzo set decisivo. Fu allora che Ron riprese il controllo, vincendo diverse partite prima che Djokovic riuscisse a vincerne anche una sola. L'eroismo a fine partita è tipico di Djokovic (lo abbiamo già visto uscire da buche più grandi e andare a vincere), ma semplicemente questa volta non ce l'ha fatta. Ron ha vinto, segnando la seconda volta in tre partite della carriera in cui aveva sconfitto Djokovic.

READ  Barcolana55 presentata da Generali è pronta al via con oltre 250 eventi

Battere Djokovic, che compirà 36 anni il 22 maggio, è ancora un enorme risultato, soprattutto per i giovani promettenti come Ruhn. Ha guardato Djokovic quando era giovane e batterlo ora, mentre è ancora al massimo o quasi, ha senso.

In semifinale Ron affronterà la vincente del match tra Casper Ruud e Francisco Cerendolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *