Netflix annulla la trasmissione in diretta di “Love is Blind” dopo problemi tecnici e un’ora di ritardo

Netflix annulla la trasmissione in diretta di “Love is Blind” dopo problemi tecnici e un’ora di ritardo

Crediti immagine: Netflix

Netflix ha avuto seri problemi con il live-action dell’episodio della reunion, “Love is Blind”. Abbiamo sempre saputo che lo spettacolo dal vivo sarebbe stato disordinato, come lo sono sempre le riunioni dei reality show, ma dopo un ritardo di 75 minuti, Netflix ha staccato la spina dallo spettacolo dal vivo.

“Siamo spiacenti per il ritardo. Non siamo più in diretta, ma ora finalmente siamo qui!”, ha detto Lachey quando lo spettacolo è finalmente iniziato.

Netflix ha affrontato la debacle sul suo Twitter.

“Siamo incredibilmente dispiaciuti che Love is Blind Live Reunion non sia andato come previsto. Lo stiamo girando proprio ora e lo pubblicheremo su Netflix il prima possibile”.

Secondo Down Detector, più di 10.000 utenti hanno segnalato errori durante l’accesso a Netflix intorno alle 20:00 ET, che è l’ora in cui la reunion doveva essere trasmessa. Netflix non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento, ma il live streaming stesso ha mostrato un messaggio di errore, che annunciava: “C’è un problema con il live streaming. Tieniti forte! Stiamo cercando di risolverlo il prima possibile”.

All’inizio Netflix cinguettio Per comunicare agli utenti che la trasmissione subirà un ritardo di quindici minuti. Ma i problemi non sono stati risolti così rapidamente.

READ  Nuovo trailer: Portman e Moore in "Maggio/Dicembre"

È un inizio infausto per l’incursione della rete di streaming nell’intrattenimento dal vivo. La riunione di “Love is Blind” è il secondo live streaming di Netflix, che sembra un modo intelligente per consolidare la sua reputazione come destinazione di eventi dal vivo – 30 milioni di famiglie Guarda la prima stagione dello spettacolo, secondo le statistiche di visualizzazione interne di Netflix. Ma dopo il ritardo e la cancellazione di stasera, i fan di “Love Is Blind” potrebbero sentirsi frustrati quanto Kwame quando ha capito che avrebbe dovuto trasferirsi a Seattle.

Naturalmente, i fan hanno condiviso commenti maleducati online… persino Blockbuster, che sembra avere un account Twitter.

Blockbuster di Netflix ha twittato: “Ricordati di noleggiare vhs’ da noi. Puoi iniziare in orario senza problemi… questo è quello che otteniamo.”

Per quanto riguarda i futuri piani di streaming di Netflix, lo streamer ha acquisito i diritti di streaming per gli Screen Actors Guild Awards, a partire dal prossimo anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *