La violazione dei dati di Pro Wrestling Tees ha colpito 31.000 clienti

Credito immagine: Magliette da wrestling professionali

In un nuovo aggiornamento del programma Magliette da wrestling professionale Una violazione della sicurezza ha scosso il sito a novembre, è stato rivelato il numero ufficiale di utenti interessati.

Secondo un recente aggiornamento di Ufficio del Procuratore dello Stato del Maine, 31.000 persone colpite dalla violazione dei dati. Inoltre, la data della violazione è stata indicata anche come 1 aprile 2021. Pro Wrestling Tees non ha riconosciuto la violazione fino al 1 novembre 2021, nell’ambito delle loro indagini e della cooperazione con le forze dell’ordine.

Il rapporto rileva che, insieme a nomi e altri “identificativi personali” ottenuti durante la violazione, c’erano cose come “un numero di conto finanziario o un numero di carta di credito/debito (insieme a un codice di sicurezza, codice di accesso, password o PIN del conto) ” sono tutti suscettibili di essere trovati sotto la violazione.

All’inizio di questa settimana, Pro Wrestling Tees ha confermato che una volta completata l’indagine, la società ha dichiarato di aver preparato un elenco di utenti interessati dalla violazione e di aver quindi consegnato tale elenco alla società di notifica della violazione dei dati, che avrebbe quindi inviato lettere di notifica utenti. Secondo un rapporto di Fightful sulla questione, Pro Wrestling Tees è stato l’unico negozio interessato dall’hack, con siti popolari come ShopAEW, Global ShopAEW, All Elite Crate e Pro Wrestling Crate che sono rimasti al sicuro da qualsiasi interferenza.

Imparentato: Aggiornamento sulla violazione dei dati di Pro Wrestling Tees: chi è interessato, FBI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.