MotoGP: Il Ducati Lenovo Team viene presentato ufficialmente in Italia – Roadracing World Magazine

MotoGP: Il Ducati Lenovo Team viene presentato ufficialmente in Italia – Roadracing World Magazine

Campioni in Pista: il Ducati Lenovo Team svela la livrea 2024 della Madonna di Campiglio

I team ufficiali Ducati MotoGP e WorldSBK sono stati presentati a Madonna di Campiglio durante la seconda edizione dell'evento “Campioni in Pista”.

Il due volte campione del mondo MotoGP Francesco Bagnaia, che porta ancora il numero 1 sulla carena, è pronto ad iniziare la sua quarta stagione con il Ducati Lenovo Team

Dopo un 2023 segnato dagli infortuni, Enea Bastianini torna in pista in cerca di riscatto

Sul palco è stato presentato ufficialmente il nuovo direttore sportivo di Ducati Corse, Mauro Grasselli

“In questi due giorni a Madonna di Campiglio avremo l'opportunità di darci la giusta energia per una stagione che si preannuncia ricca di sfide”, ha affermato Claudio Domenicali, Amministratore Delegato di Ducati Motor Holding.

Madonna di Campiglio (Tennessee, Italia) – 22 gennaio 2024 – Per il secondo anno consecutivo, le incantevoli Dolomiti innevate hanno fatto da sfondo alla presentazione ufficiale del Ducati Lenovo Team. Questa mattina, nel Palacampiglio di Madonna di Campiglio, il team di Borgo Panigale ha svelato la livrea delle Desmosedici GP con cui correrà il Campionato del Mondo MotoGP 2024.

Il colore, prevalentemente Rosso Ducati, presenta dettagli grafici fluo che ricordano la curva del logo Ducati. Questo elemento di design è presente anche sui cruscotti della Panigale V4 R Superbike del team Aruba.it Racing – Ducati e sulle nuove moto da cross del team Ducati Corse R&D – Factory MX, svelate sul palco insieme alle MotoGP.

L'attuale campione del mondo Francesco “Pecco” Bagnaia si prepara a difendere il suo titolo mostrando con orgoglio il numero 1 sulla carenatura della sua Desmosedici GP. Bagnaia affiancherà ancora una volta il connazionale Enea Bastianini, che sta entrando nel suo secondo anno con la squadra ufficiale. Nella categoria Superbike, Alvaro Bautista Panigale V4 R, fregiato del numero 1, sarà accompagnato dalla Ducati numero 11 del Campione del Mondo Supersport Nicolò Bulega, al suo primo debutto in questa categoria.

Nel corso della presentazione tenutasi all'evento “Campioni in Pista” organizzato da Ducati in collaborazione con Trentino Marketing e Azienda per il Turismo Madonna di Campiglio (sito associato ad Audi dal 2013 per la promozione del territorio), che prevede il supporto di Lenovo, Aruba. it, Audi Sport, Monster Energy e Shell, è stato presentato ufficialmente il nuovo direttore sportivo di Ducati Corse, Mauro Grasselli. Paolo Ciabati, nuovo Direttore Generale della Divisione Off-Road di Ducati Corse, è salito sul palco per presentare per la prima volta le nuove moto da cross Ducati, che saranno affidate ai nove volte Campioni del Mondo Motocross Tony Cairoli e Alessandro Luppino.

READ  L'Inghilterra è arrivata ultima nel campionato Sei Nazioni con una convincente vittoria sull'Italia

Tutto è pronto per un inizio entusiasmante della nuova stagione MotoGP dal 6 all’8 febbraio in Malesia, dove i piloti del Ducati Lenovo Team faranno il loro debutto in pista per il 2024 nella sessione di test ufficiali a Sepang.

Le moto da corsa Ducati Desmosedici 2024 di Francesco Bagnaia (1) ed Enea Bastianini (23). Foto per gentile concessione della Ducati.

Claudio Domenicali (Amministratore Delegato, Ducati Motor Holdings)

“È un piacere aprire un’altra stagione di Ducati Racing a Madonna di Campiglio, una location che esprime perfettamente i valori del ‘Made in Italy’ di cui siamo orgogliosi come ambasciatori e che lo scorso anno hanno rappresentato il punto di partenza di una stagione indimenticabile. Il percorso che ci ha portato ad essere i migliori nel mondo delle corse è senza dubbio il risultato del duro lavoro quotidiano di questi anni, ma consiste anche nella nostra capacità di lavorare in squadra e divertirci dando il massimo impegno in ciò che facciamo. fare.Uno degli elementi forti del nostro brand è la capacità di fare sistema, e oggi lo dimostriamo con la presentazione congiunta dei team ufficiali della stagione agonistica 2024: Ducati Lenovo Team, Aruba.it Team – Racing Ducati e la novità rappresentato dal Ducati Corse R&D Team – Factory MX Team.Vedere le tre moto una accanto all'altra è stata per me una grande emozione, perché pur essendo diverse l'una dall'altra, tuttavia fanno parte di un unico progetto.Questa affiliazione è sottolineata da il colore primario della livrea, il Rosso Ducati, che è uguale per tutti, oltre che da un segno grafico completamente nuovo che ricorda la curva del logo Ducati, ispirato alla parte più drammatica di Andare in moto: le torsioni. Allo stesso tempo, queste moto sono anche espressione del percorso che Ducati ha intrapreso negli ultimi anni, per investire sul proprio futuro. Entrare nel motocross è in realtà un chiaro esempio del fatto che la nostra volontà di migliorare e il nostro desiderio di vincere non hanno limiti. In questi due giorni avremo modo di darci la giusta energia per una stagione che si preannuncia ricca di sfide, nella quale cercheremo di confermare la nostra leadership nel Campionato del Mondo delle principali gare su pista e di mostrare le nostre capacità su nuovi terreni. come uno specialista del fuoristrada. Le sfide ci hanno sempre incoraggiato a fare del nostro meglio e ci sentiamo pienamente preparati.

READ  Vanessa Bryant va all'Ultra Glam in una notte stellata in Italia

Luigi Dall'Igna (Direttore Generale Ducati Corse)

“Sono felice di tornare a Madonna di Campiglio per presentare i team MotoGP e WorldSBK come campioni del mondo. Il 2023 è stato un anno davvero indimenticabile e ora siamo qui per iniziare la nuova stagione e abbracciare le sfide che ci aspettano nel 2024. In MotoGP , il team Ducati Lenovo schiera nuovamente al fianco di Enea Bastianini il campione del mondo Pecco Bagnaia, il quale purtroppo lo scorso anno non ha potuto esprimere tutto il suo potenziale a causa dei numerosi infortuni, ma siamo ottimisti sul suo rendimento in questa stagione. , il team Aruba.it Racing – Ducati, guidato da Alvaro Bautista, schiererà in sella alla Panigale V4 R la numero 1, con l'attuale Campione del Mondo Supersport, Nicolo Bulega, al debutto in questa categoria. per una formazione migliore per affrontare in entrambi i campionati del mondo le sfide di un'intensa stagione 2024. Sappiamo che altri costruttori stanno lavorando duro e mi aspetto un livello di concorrenza più elevato, tuttavia sono fiducioso che grazie alla dedizione della Ducati Team Corse, durante questa breve pausa invernale, saremo ben preparati per difendere i titoli vinti la scorsa stagione.

Luca Rossi, Presidente del Gruppo Smart Devices di Lenovo

“Entrare in una nuova stagione di MotoGP al fianco di Ducati Corse ci riempie di grande emozione. Negli ultimi anni il Ducati Lenovo Team è stato eccezionale, ottenendo grandi risultati, tra cui la vittoria del Campionato del Mondo Piloti per due anni consecutivi con Francesco Bagnaia Questa stagione la battaglia per il titolo sarà più difficile, ma noi crediamo nella dedizione e nell'esperienza di ogni membro del team, così come nelle qualità dei nostri talentuosi piloti, che hanno dimostrato la loro capacità di affrontare le sfide con spirito di veri campioni.Siamo orgogliosi di essere al loro fianco per fare ciò che sappiamo fare meglio: promuovere l’innovazione, migliorare le prestazioni e aiutare ognuno a liberare il proprio massimo potenziale.

READ  Owen Farrell in qualche modo riesce a farla franca con un colpo inutilmente tardivo sull'Italian Scrumalf

Francesco Bagnaia (N.1, Ducati Lenovo Team):

“Sono felice di iniziare la mia quarta stagione con il Ducati Lenovo Team. Il recente test di Valencia ha fornito feedback positivi, dandoci una solida base per il lavoro di sviluppo per la prossima stagione. Non vedo l'ora di scendere in pista e riprendere da dove avevamo lasciato Sarà sicuramente una stagione impegnativa, ma siamo pronti ad affrontarla.” Con la consueta determinazione, come squadra coesa, faremo del nostro meglio per vincere nuovamente il campionato.

Enea Bastianini (#23, Ducati Lenovo Team):

“Il 2023 è stato un anno impegnativo e non vedo l'ora di riscattarmi la prossima stagione. Abbiamo davanti a noi un entusiasmante 2024. Anche se l'anno scorso ho gareggiato solo in una manciata di Gran Premi, ho imparato lezioni preziose che porterò con me”. la nuova stagione. Ho grande fiducia nella mia squadra: “so che abbiamo tutto il potenziale per fare bene. Non vedo l'ora di scendere in pista e iniziare la nuova stagione”.

I piloti del Ducati Lenovo Team, insieme ai membri del team Aruba.it Racing – Ducati e del team Ducati Corse R&D – Factory MX, saranno presenti questo pomeriggio nel centro di Madonna di Campiglio, in Piazza Sissi alle ore 17:00 per incontrare tutti i tifosi e sostenitori. L'evento sarà accompagnato dall'intrattenimento fornito da Monster Energy.

Durante la due giorni di Campione in Besta, oltre a godersi le suggestive piste da sci della Perla delle Dolomiti, i rider avranno anche la possibilità di provare le emozioni delle quattro ruote partecipando ad un'Audi driving experience sul lago ghiacciato della Madonna. A Campiglio.

#CampioniInPista #ForzaDucati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *