Messi si è trasferito al Paris Saint-Germain, Ronaldo farà il passo successivo?

L’attaccante è all’ultimo anno di contratto con il club italiano e si vocifera che il PSG fosse interessato ad ingaggiarlo

Due dei migliori calciatori di tutti i tempi – Cristiano Ronaldo e Lionel Messi – hanno avuto un futuro incerto quest’estate. Il trasferimento di Messi al Paris Saint-Germain, con un contratto di due anni, ha in qualche modo risolto la polemica.

Il trasferimento di Lionel Messi al Paris Saint-Germain ha avuto a che fare con il futuro di Cristiano Ronaldo alla Juventus? Il collega portoghese Leonardo Bonucci non la pensa così.

Il calciatore argentino ha lasciato il Barcellona e si è trasferito di recente al Paris Saint-Germain dopo che il club catalano non è riuscito a rinnovare il suo contratto. Ma Ronaldo è ancora alla Juventus.

“Penso che Cristiano sarebbe rimasto anche se Messi non fosse andato al PSG. Per noi è un valore aggiunto e sono sicuro che quest’anno, più che in passato, ci aiuterà ad andare avanti con tutti i nostri obiettivi. “.

annuncio pubblicitarioPubblicità di Choco Bay

Ronaldo è all’ultimo anno di contratto con il club italiano e si vocifera che il Paris Saint-Germain (Paris Saint-Germain) fosse interessato a lui. Sua madre ha recentemente dichiarato di volerlo riportare allo Sporting CP, un club portoghese, ma l’agente di Ronaldo, Jorge Mendes, ha escluso la possibilità.

Due dei migliori calciatori di tutti i tempi – Cristiano Ronaldo e Lionel Messi – hanno avuto un futuro incerto quest’estate. Il trasferimento di Messi al Paris Saint-Germain, con un contratto di due anni, ha in qualche modo risolto la polemica.

Con Messi che si è unito al Paris Saint-Germain, il trasferimento di Ronaldo nel club parigino ora sembra altamente improbabile, secondo un rapporto ESPN.

Leggi anche: Messi-Mbappe-Neymar al Paris Saint-Germain: le formazioni con cui Pochettino può giocare

Parlando con i giornalisti, il difensore della Juventus Bonucci ha detto che il suo piano è aiutare la sua squadra a vincere di nuovo la Serie A. “Vogliamo portare a casa lo scudetto, è inutile nasconderlo. Quando si gioca nella Juventus, questo dovrebbe essere l’obiettivo di questa stagione, così come fare una grande stagione in Champions League e lottare su tutti i fronti”, ha detto il Italiano.

“Personalmente, però, il mio obiettivo è quello di continuare il mio livello nell’Europeo, dove ho giocato un ruolo chiave, e di farlo ancora con la Juventus”.

Il 22 agosto inizia il campionato di Serie A della Juventus in casa dell’Udinese.

READ  La Juventus ha dato un ultimatum alla Premier League in quanto la Federazione Italiana ha avvertito che potrebbe essere bandito dalla Serie A.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *