L’Ucraina ammette di perdere città nell’est mentre la Russia intensifica l’offensiva

I vigili del fuoco lavorano per spegnere un incendio in un’area commerciale dopo un attacco missilistico nel distretto di Saltivka a Kharkiv, in Ucraina, il 26 aprile (Narciso Contreras/Anadolu Agency/Getty Images)

Le forze armate ucraine hanno riconosciuto la perdita di molte città e villaggi nelle regioni orientali mentre la Russia intensifica la sua offensiva di terra.

Un portavoce dell’esercito ucraino ha affermato, mercoledì, che stanno continuando pesanti combattimenti su tre fronti, con le forze russe rinforzate e rifornite dalle basi all’interno della Russia.

Nonostante la perdita territoriale, le autorità ucraine hanno affermato che nove attacchi nemici nelle sole regioni di Donetsk e Luhansk sono stati respinti, con l’equipaggiamento russo distrutto, inclusi nove carri armati e 11 sistemi di artiglieria.

Le forze ucraine stanno combattendo principalmente in tre direzioni per impedire alle forze russe di catturare tutte le regioni di Donetsk e Luhansk, che è l’obiettivo dichiarato del Cremlino.

dal nord, L’esercito ucraino ha detto che le unità russe stavano attaccando in direzione di Barkinov, una città a sud di Izyum, e avevano catturato il villaggio conteso di Zavodi per diversi giorni.

Gli ucraini hanno anche ammesso che i russi avevano catturato la periferia dell’insediamento di Velika Komishovakha nella stessa area.

Da oriente, Le forze russe presero il controllo della città di Zarechen e iniziarono ad attaccare la vicina Yampel.

Il portavoce ha affermato che le operazioni offensive russe si sono concentrate anche nelle regioni di Severodonetsk, Popasna e Kurakhiv. Le truppe russe hanno anche preso il controllo dell’insediamento di Novotoshkivsky e stanno cercando di avanzare verso ovest.

al Sud, Le forze russe stanno cercando di rafforzare un ponte di terra verso la Crimea e di occupare le zone costiere ucraine.

Il comando meridionale delle forze armate ucraine ha affermato che le unità russe si stanno raggruppando e conducendo ricognizioni aeree e stanno cercando di avanzare a nord verso la città di Kryvyi Rih e nella regione di Zaporozhye.

READ  Un tribunale russo ha respinto l'appello di Alexei Navalny ei suoi alleati sono stati arrestati

Ha anche accusato i russi che occupavano la regione di Kherson di “liquidare” ulteriormente i civili in due regioni.

I danni segnalati includono le infrastrutture energetiche nella città di Zelenodolsk e un grave incendio a Dnipropetrovsk.

“Le forze armate ucraine mostrano coraggio e conducono operazioni di successo”, ha affermato il capo dell’amministrazione militare di Kryvyi Rih.

Ha aggiunto che i prigionieri russi erano stati arrestati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.