L’Ucraina afferma di aver riconquistato una città vicino a Kharkiv, nel nord-est del paese

Un vagone ferroviario dorme dopo un attacco vicino alla stazione di Lyman, in Ucraina, il 28 aprile (Yasuyoshi Chiba/AFP/Getty Images)

Le forze russe hanno bombardato un importante snodo ferroviario e una linea di rifornimento per le forze ucraine nell’est del paese, secondo un video pubblicato giovedì e venerdì.

Il video mostra camion ferroviari in fiamme nella città di Lyman, poche miglia a est di Sloviansk, nella regione di Donetsk.

Pavlo ha detto che i russi stavano cercando “di avanzare dal nord della regione, la vicina regione di Kharkiv – in direzione di Lyman, e fare tutto il possibile per ottenere un percorso diretto verso Sloviansk, Kramatorsk, per raggiungere i loro obiettivi strategici in la regione di Donetsk.” Kirilenko, capo dell’amministrazione militare regionale di Donetsk.

Kirilenko ha insistito sul fatto che “il nemico non può penetrare. La città di Lyman è sotto il controllo delle forze armate ucraine”.

Tuttavia, ha detto, i russi stavano usando artiglieria e attacchi aerei per eliminare gli insediamenti e impedire ai difensori ucraini di fortificare le loro posizioni.

Kirilenko ha aggiunto che, ad eccezione della città di Mariupol, circa 1,7 milioni di persone vivevano nelle zone di Donetsk controllate dal governo alla vigilia della guerra. Ora ci sono circa 370.000 civili nella zona.

Alcune informazioni di base: Lyman è stato bombardato mentre le forze russe continuavano la loro offensiva militare attraverso le regioni orientali dell’Ucraina.

E lo stato maggiore delle forze armate ha affermato, venerdì, che anche le forze russe stanno cercando di farlo lanciare incursioni aeree nell’Ucraina orientale.

La regione di Izyum, situata nella regione di Kharkiv, divenne un trampolino di lancio per le truppe russe mentre tentavano di avanzare attraverso le vicine Donetsk e Luhansk. L’esercito ucraino ha affermato che nelle ultime ore non sono state effettuate operazioni offensive in quella zona.

READ  Brian Seknick: Il Dipartimento di Giustizia pubblica un video dell'attacco a un agente di polizia del Campidoglio

“Lo sforzo principale si è concentrato sulla ricognizione, l’identificazione delle posizioni difensive delle unità delle forze di difesa ucraine e il loro attacco con il fuoco dell’artiglieria”, ha affermato lo stato maggiore.

Nel sud-est, “per impedire il ridispiegamento delle nostre forze, il nemico sta bombardando le posizioni con artiglieria, mortai e lanciarazzi multipli lungo l’intera linea di contatto”, aggiunge il comunicato.

Julia Kisaeva della CNN ha contribuito a questo post.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.