L’Orchestra Sinfonica di Okanagan annuncia lo spettacolo dell’aurora boreale

L’Orchestra Sinfonica di Okanagan annuncia lo spettacolo dell’aurora boreale

L’Orchestra Sinfonica di Okanagan si sta godendo quello che chiamano l’anno della bandiera dell’aurora boreale in Canada.

La loro interpretazione del fenomeno naturale arriva sotto forma del loro concerto finale della stagione 2022-23, intitolato Northern Lights, e si concentra sulla musica dei compositori nordici.

Rosemary Thompson, direttrice della musica per l’OSO, afferma che i compositori della parte settentrionale del mondo sono spesso commossi dalla grandiosità dei loro paesaggi.

“Questo programma presenta opere dei più grandi compositori finlandesi Jan Sibelius, dei canadesi Jocelyn Morlock e Marcus Goddard e del lettone Imant Ramensch, Okanagan”, ha affermato Thompson.

“Siamo particolarmente lieti di dare il bentornato al nostro artista ospite, il violoncellista Ariel Barnes, che si è fermamente affermato come uno dei preferiti dal pubblico nelle precedenti apparizioni con l’OSO”.

Secondo Thompson, il finale della stagione sarà caratterizzato da 120 voci del coro e del coro giovanile dell’OSO, oltre a quattro solisti presenti.

Acclamato come un artista stimolante e un eccezionale violoncellista canadese della sua generazione, Ariel Barnes è pronto a riempire la sala con le sue melodie per violoncello in due concerti scritti appositamente per lui e per il suo talento.

“Quando Ariel Barnes ha condiviso il nostro palco alcuni anni fa, è stato in grado di incantare ogni ascoltatore nelle nostre tre sale da concerto. Mi è sempre sembrato che stesse suonando dal vivo con me, ma ho sentito la stessa cosa da dozzine di persone dopo lo spettacolo, ” ha spiegato Thompson.

“Questo è un dono raro e meraviglioso che ci fa, la capacità di portare tutta la finezza necessaria per suonare su un grande palco da concerto, ma allo stesso tempo far sentire a ogni membro del pubblico che sta suonando solo per loro. Posso’ Non vedo l’ora di condividere il palco con lui nell’aurora boreale.

READ  La bellissima Kiara Ferragni riporta su Instagram con un messaggio importante

Barnes, che ha una passione per la nuova musica, afferma che creare nuova musica è sempre emozionante.

“In primo luogo, è una creazione fresca. Adoro l’idea di creare cose originali o nuove, non appesantite dalla tradizione. Adoro che ci sia la libertà di portare la propria voce nella musica”, ha spiegato.

“Quando lavori con compositori che scrivono musica per te, quando capiscono chi sei come musicista e interprete, come suona la tua voce, com’è il tuo stato d’animo, c’è una ‘combustione’ davvero magica che si verifica tra il compositore e l’esecutore , e penso che siano stati strumentalmente importanti nello sviluppo di molta della grande letteratura del passato”.

L’OSO ha in programma tre spettacoli in tre città il prossimo fine settimana, incluso uno spettacolo al Kelowna Community Theatre il 12 maggio alle 19:30, uno spettacolo al Penticton’s Cleland Community Theatre il 13 maggio alle 19:30 e lo spettacolo finale a Vernon presso il Vernon & District Performing Arts Center il 14 maggio alle 19:00

I biglietti possono essere acquistati tramite il botteghino KCT al 250-469-8940 per Kelowna e Penticton e al 250-549-7469 per lo spettacolo di Vernon.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *