L'Italia ha rafforzato il ritorno di due giocatori chiave dopo l'infortunio contro l'Inghilterra

L'Italia ha rafforzato il ritorno di due giocatori chiave dopo l'infortunio contro l'Inghilterra

Il Ct dell'Italia Gonzalo Quesada ha annunciato la sua squadra di 34 giocatori che si preparerà ad affrontare Scozia e Galles negli ultimi due turni del Guinness Sei Nazioni, con Sebastian Negri e Lorenzo Canone che torneranno dopo aver subito infortuni nel primo turno contro l'Inghilterra. .

Il Flanker Negri, che ora è il giocatore con più presenze in Italia dopo il ritiro di Tommaso Allan, ha saltato la sconfitta contro l'Irlanda e il pareggio con la Francia dopo aver subito un infortunio alla costola contro l'Inghilterra a Roma. Anche il suo compagno nell'ultima fila in quella partita, il numero 8 Cannon, morì a causa di un infortunio al ginocchio che lo tenne fuori dal secondo e terzo turno del torneo.

I due tornano insieme questa settimana mentre gli Azzurri cercano di consolidare il pareggio per 13-13 contro la Francia di domenica. La Scozia, fresca della vittoria della Calcutta Cup contro l'Inghilterra, sarà la prossima sfidante dell'Italia allo Stadio Olimpico.

Separatore video

Nord vs Sud: Rhys Patchell parla delle differenze che ha notato da quando gioca in Nuova Zelanda

Il centrocampista gallese Rhys Patchell parla delle differenze tra giocare per gli Scarlets nel suo paese d'origine e dove gioca adesso, con gli Highlanders in Nuova Zelanda

Dopo aver nominato i convocati, Quesada ha dichiarato: “Dopo una settimana in cui tutti i giocatori sono tornati ai rispettivi club, ci ritroveremo domenica pomeriggio con il gruppo per iniziare il prossimo incontro con grande concentrazione in vista delle due partite che si disputeranno. tenuto. Chiusura del Sei Nazioni.

READ  Caffè verde: gli ingegneri italiani tostano i chicchi di caffè con la forza del sole

“Contro la Francia abbiamo fatto una grande prestazione e l'obiettivo sarà quello di continuare a migliorare nelle prossime partite confermando quanto mostrato in campo.

Italia

Scozia

“Ci stiamo concentrando sull'identità della nostra squadra, sul nostro gioco in ogni settore e, soprattutto, sulla nostra traiettoria di crescita”, ha affermato Gonzalo Quesada.

Nazionale italiana
Oggetti di scena
Pietro Ciccarelli (Perpignan, 32 presenze)
Simone Ferrari (Benetton Rugby, 51 presenze)
Danilo Fischetti (Zebre Parma, 39 presenze)
Marco Riccione (musulmani, 26 partite internazionali)
Mirko Spagnolo (Benetton Rugby, 3 presenze)
Giusoi Zelucci (Benetton Rugby, 19 presenze)

Prostitute
Gianmarco Lucchesi (Benetton Rugby, 20 presenze)
Marco Manfredi (Zebre Parma, 3 partite internazionali)
Giacomo Nicotera (Benetton Rugby, 21 capsule)

Seconda fila
Matteo Canali (Zebre Parma, Isordente)
Nicolò Cannon (Benetton Rugby, 39 presenze)
Federico Rosa (Benetton Rugby, 52 presenze)
Andrea Zambonen (Zebre Parma, 6 partite internazionali)

Righe posteriori
Lorenzo Cannon (Benetton Rugby, 17 presenze)
Ricardo Favreto (Benetton Rugby, 2 partite)
Alessandro Ezecore (Benetton Rugby, 2 partite)
Michel Lamarro (Benetton Rugby, 36 presenze)
Sebastian Negri (Benetton Rugby, 53 presenze)
Ross Vincent (Exeter Chiefs, 2 partite)
Manuel Zuliani (Benetton Rugby, 20 presenze)

Metà di mischia
Alessandro Garbisi (Benetton Rugby, 8 presenze)
Martin Page Rilo (Lione, 6 partite internazionali)
Stephen Varney (Gloucester, 27 presenze)

Vola a metà
Paolo Garbisi (Tolone, 34 presenze)
Leonardo Marin (Benetton Rugby, 7 presenze)

Centri
Juan Ignacio Brix (Benetton Rugby, 33 presenze)
Tommaso Minoncello (Benetton Rugby, 15 presenze)
Federico Mori (Bayonne, 16 presenze)
Marco Zanon (Benetton Rugby, 16 presenze)

Ali/terzini
Ange Capuzzo (Tolosa, 18 presenze)
Monty Ewan (Lione, 28 presenze)
Simon Jessie (Zebri Parma, 1 presenza)
Lewis Lynagh (Harlequins, senza copertina)
Lorenzo Bani (Zebre Parma, 7 partite in nazionale)

READ  O-lineman italiano, proiezioni protesiche e altre notizie sugli arieti da sapere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *