L’Inter è in trattative avanzate con il Benfica per Joao Mario legato allo Sporting Lisbona, riportano i media italiani


L’Inter è in trattative avanzate con il club portoghese del Benfica per la cessione del 28enne centrocampista nerazzurro Joao Mario, dopo che un passaggio ai rivali di Lisbona dello Sporting CP sembrava vicino.

È quanto riporta l’edizione odierna del quotidiano romano Corriere dello Sport, secondo cui il club portoghese è emerso come una potenziale destinazione per il 28enne.

Mario è il giocatore di cui l’Inter vuole sbarazzarsi in estate con un giocatore fuori dai piani della prima squadra, e il club spera di togliergli gli stipendi.

Lo Sporting era un forte candidato per ingaggiare il centrocampista, che ha trascorso la scorsa stagione in prestito con il club, a tempo indeterminato, con il desiderio del giocatore di prolungare la sua permanenza.

Tuttavia, i campioni di Portogallo avrebbero bloccato l’affare rifiutandosi di avvicinarsi ai 7,5 milioni di euro richiesti dai nerazzurri, il che significa che un affare che sembrava troppo vicino era ancora una volta lontano.

Nel frattempo, i nerazzurri hanno iniziato a offrire intrattenimento da altri club per il centrocampista portoghese, con Nizza e Villarreal convinti di essere interessati.

Il rivale dello Sporting Lisbona, il Benfica, si è unito a questa lista e le trattative con l’Inter sono in fase avanzata, con il club che offre 7,5-8 milioni di euro per il giocatore, che l’Inter accetterà.

Se lo Sporting dovesse aumentare la sua offerta per raggiungere il rating dell’Inter, diventerebbe subito il favorito per ingaggiare il giocatore come destinazione preferita, ma in caso contrario potrebbe essere sulle carte un passaggio improvviso ai rivali cittadini.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *