Leinster 61-17 Benetton: La contea torna in vetta all’URSS con lo schiacciamento del Treviso

Jimmy O’Brien ha segnato due tentativi nel finale di portare il Leinster alla vittoria
Benetton (3) 17
Provare: Pintella, canonico contro: Smith 2 penna: fabbro
Leinster (28) 61
Provare: Deegan, Cronin 2, Larmore, R Byrne, Tracy 2, J O’Brien 2 contro: R Burn 7, J O’Brien

Il Leinster ha riguadagnato il primo posto nella United Rugby League quando i campioni hanno battuto la Benetton a Treviso.

Ross Byrne ha segnato 19 punti, incluso un bonus point, poco prima dell’intervallo.

Shawn Cronin e James Tracy degli Hawkers incrociano due volte quando il boicottaggio a eliminazione diretta si è rivelato troppo per i padroni di casa italiani.

Il Leinster ha quattro punti di vantaggio sull’Ulster, che si incontrerà a Belfast sabato prossimo.

Temporaneamente retrocesso al secondo posto dopo la grande vittoria dell’Ulster sul Cardiff venerdì, il Leinster – senza un ampio pool di nazionali irlandesi – ha ottenuto una prestazione eccezionale in una competizione a senso unico.

Al quinto minuto del momento di ripresa di Max Deegan, ha cercato di dare il tono per lo spettacolo dominante, con il vibrante Cronin e Jordan Larmour che si sono aggiunti al conteggio prima che Byrne finisse una bella mossa riducendo la sua tendenza a scivolare attraverso un varco e richiedere il punto bonus.

Dopo che Cronin ha segnato il suo secondo gol, Benetton è stato premiato per la sua perseveranza di fronte alle dure ondate di pressione quando il 20enne Nicola Piantella ha individuato un varco sul limite del calcio e lo ha superato, respingendo la sfida a terra di Larmour .

Il gruppo del Leinster aveva il controllo completo del set da fermo, con la difesa della Benetton incapace di difendere la sconfitta poiché Tracy ha beneficiato di un altro tiro a segno pochi minuti dopo la sostituzione di Cronin.

Jimmy O’Brien, che è stato provvisoriamente rilasciato dal campo irlandese dopo essere stato convocato in ritardo nella rosa del Sei Nazioni sulla scia dell’impressionante prestazione del club, ha continuato la sua carriera stellare con un paio di gradini finali su entrambi i lati di Tracy II .

Lo sforzo di Nicolò Canoni al 75′ vede i padroni di casa ricevere una consolazione nel finale, ma fanno poco per nascondere il risultato sicuro.

Benetton: Coetzee. Bani, Riera, Drago, Smith; Alburnosio, Garbisi; Zani, Els, Chaparro, Pintella, Wegner; Megiato, Kannon, i suoi alleati.

Alternative: Paraval, Drudi, Traore, Stein, Ezicor, Petrozzi, Zanon, Sperandio.

Leinster: J O’Brien; Larmore, Osborne, H. Byrne, T. O’Brien; R Byrne, McGrath (capitano); Dooley, Cronin, Clarkson, Moloney, McCarthy; Ruddock, Penny, Degan.

Alternative: Tracy, E. Byrne, Alaalatawa, Toner, Levy, Foley, O’Loughlin, Kearney.

READ  Lewis Hamilton e Max Verstappen "molto probabilmente" si scontrano di nuovo in questa stagione, afferma il capo pilota di F1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.