Leinster 43-7 Zebre: Leinster sorpassa gli italiani a Dublino

Adam Byrne ha segnato due tentativi dopo aver giocato l’ultima volta per il Leinster nel dicembre 2019 contro il Münster
43- Leinster (15)
Provare: Penny, Larmore, A Byrne 2, I Byrne, Cronin, Kelleher contro: Sesto 4
Zebra (0) 7
Tentativo: Bruno Insieme a: Pescito

Adam Byrne ha fatto la sua prima apparizione da dicembre 2019 con due tentativi mentre Leinster è riuscito a superare Zipper per segnare tre vittorie su tre in questa stagione.

I padroni di casa sono stati lontani dal loro meglio nel primo tempo, ma hanno segnato tre tentativi per passare in vantaggio.

Altri tre gol in 10 minuti dall’inizio del secondo tempo hanno tenuto la partita nascosta prima che Ronan Kelleher atterrasse al suo settimo e ultimo tentativo.

Pierre Bruno ha strappato un tentativo consolatorio per Zebre, che è rimasto su un punto.

Dopo aver evitato per un pelo un tumulto di inizio stagione contro i Dragons la scorsa settimana, Leinster ha fatto un lavoro più leggero da parte di un povero italiano e il punteggio è andato solo in una direzione dal momento in cui Scott Penny ha segnato il punteggio di apertura della partita nel primo minuto .

Il risultato non era in dubbio, ma il display di Leinster ha mostrato ancora segni di ruggine all’inizio della stagione, mentre Harry Byrne è stato costretto a uscire a metà del primo tempo dopo una grave collisione a centrocampo, ed è stato sostituito dal capitano dell’Irlanda Johnny Sexton.

Una sostituzione anticipata ha visto Sexton godersi 60 minuti di eccitazione mentre Leinster è entrato in azione all’avvicinarsi del primo tempo – e Adam Byrne è stato seguito dallo splendido gol da solista di Jordan Larmore.

Ed Byrne e Sean Cronin hanno incrociato a cinque minuti dall’inizio del secondo tempo prima che Adam Breen, al suo debutto in 22 mesi, venisse eliminato per la seconda volta mentre i padroni di casa tenevano la partita completamente lontana da uno stanco Zepre.

Le mamme irlandesi Keeler e Bruno hanno scambiato i punteggi mentre la contea irlandese tornava a casa per salire a 14 punti nelle prime tre partite.

Leinster: O’Brien. A. Byrne, Osborne, Frawley, Larmore; H. Byrne, McGrath; E Byrne, Cronin, Ala’alatoa; E Byrne, Cronin, Ala’alatoa; Baird, Toner. Levi, Benny, Ruddock

Alternative: Keeler, Dooley, Healy, Moloney, Deagan, McCarthy, Sexton, Russell

zebre Trula. Bruno, Crone, Luchen, Bellini; Rizzi, Cascilio; Lovoti, Fabiani, Nikolai, Stoyan, Zambonin; Bianchi, Andriani, Giamarioli.

sostituendo: Siciliani, Fichte, Nocera, Sissi, Licata, Balazani, Boni, Pesito

READ  Dietro il rivestimento d'argento del baseball bianco e blu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *