L’attaccante del Leeds Wilfried Junonto si sta allenando da solo mentre spinge per una mossa dell’Everton dopo che l’italiano si è rifiutato di giocare nelle ultime due partite.

L’attaccante del Leeds Wilfried Junonto si sta allenando da solo mentre spinge per una mossa dell’Everton dopo che l’italiano si è rifiutato di giocare nelle ultime due partite.

L’attaccante del Leeds Wilfried Junonto si sta allenando da solo mentre spinge per una mossa dell’Everton dopo che l’italiano si è rifiutato di giocare nelle ultime due partite.

Di Simon Jones per MailOnline

15:58 15 ago 2023 aggiornato 15:58 15 ago 2023

  • Gnonto prova ad andare avanti con il ritorno in Premier League con l’Everton
  • L’allenatore del Leeds Daniel Farke ha chiarito che vuole solo giocatori impegnati
  • Egli guarda: È tutto spento – Episodio 1 – La nuova offerta calcistica di Mail Sport

Wilfried Genonto si è allenato da solo al Thorpe Arch del Leeds United mentre spingeva per il trasferimento all’Everton.

Il nazionale italiano si è rifiutato di giocare per il Leeds la scorsa settimana nello scontro della Carabao Cup con lo Shrewsbury Town e ha dichiarato di essere ancora nello stato mentale giusto per viaggiare per la partita di campionato a Birmingham City sabato.

Il Leeds ha detto a Gnonto che non vuole venderlo nonostante l’Everton abbia fatto offerte per oltre 15 milioni di sterline all’inizio di questa estate.

Ciò ha fatto arrabbiare il 19enne ei suoi rappresentanti perché vuole tornare in Serie A per restare con la possibilità di mantenere il suo posto nella rosa italiana per il campionato europeo.

Junonto ha visto l’Everton ingaggiare in prestito il compagno di squadra Jack Harrison domenica, ma sa che sono ancora ansiosi di ingaggiare anche lui.

Wilfred Junonto, attaccante del Wantaway Leeds, si sta allenando da solo al Thorp Arch
Il nazionale italiano propone un’offerta da 15 milioni di sterline per il club della Premier League Everton

Il frustrato manager del Leeds Daniel Farke ha chiarito durante il fine settimana che vuole lavorare solo con giocatori impegnati nella causa, quindi Gnonto ora sta lavorando da solo lontano dalla squadra della prima squadra per mantenersi in forma.

READ  La mancanza di interesse della Germania nell'ospitare il Gran Premio è 'difficile da credere'

Parlando dopo la sconfitta per 1-0 contro il St Andrews, Farke ha dichiarato: “Voglio un gruppo totalmente impegnato e concentrato. Questo club è più grande di qualsiasi giocatore, allenatore o membro del consiglio. Non sto chiedendo a nessuno di giocare con noi. “Il club è molto grande.

Se un giocatore non vuole stare con noi, può allenarsi da solo e usare il suo spogliatoio. Ho bisogno di giocatori che si impegnino a difendere la maglia.

Con anche Luis Sinistera fuori, il Leeds ha solo sette giocatori in panchina, inclusi due portieri, e Farke dice di aver lasciato indietro gli altri a causa del loro atteggiamento.

Devo sentire che sei pienamente impegnato. Se non fossi soddisfatto delle prestazioni da allenatore di un giocatore, non lo sceglierei in squadra. Preferisco viaggiare con tre portieri. Ho bisogno di vedere l’impegno.

Il nuovo capo del Leeds Daniel Farke ha chiarito che vuole solo giocatori impegnati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *