L’aggiornamento watchOS sarà presto disponibile con una correzione per il problema di consumo della batteria di Apple Watch

L’aggiornamento watchOS sarà presto disponibile con una correzione per il problema di consumo della batteria di Apple Watch

Apple si sta preparando a risolvere un problema che ha causato un consumo eccessivo della batteria di alcuni Apple Watch dopo l’aggiornamento a watchOS 10.1, ha affermato oggi la società in una nota interna condivisa con i fornitori di servizi autorizzati Apple.


Nel promemoria che MacRumors Ottenuto da più fonti, Apple ha affermato che il problema verrà risolto “presto” con un aggiornamento watchOS. Apple non ha fornito ulteriori dettagli nella nota, quindi non è chiaro quale sia la causa principale del problema, quanti clienti siano interessati e se ogni modello di Apple Watch sia interessato.

Ci sono state lamentele su questo problema da parte dei clienti di tutto il mondo Forum Macromorz, Comunità di supporto Apple, RedditE X Da quando watchOS 10.1 è stato rilasciato a fine ottobre. Il problema sembra riguardare una varietà di Apple Watch, dai modelli più vecchi come l’Apple Watch Series 5 al più recente Apple Watch Ultra 2.

Il cliente Martin Cooper ha scritto

Note sulla versione per sviluppatori Apple per iOS 17.1 Egli ha detto Questo aggiornamento ha risolto il problema del “consumo energetico potenzialmente aumentato” durante l’associazione di un Apple Watch con watchOS 10.1 con un iPhone con iOS 17, ma ovviamente il problema di consumo della batteria di Apple Watch non è stato completamente risolto, quindi sarà necessario un aggiornamento di watchOS.

MacRumors È stato recentemente riferito che Apple si sta preparando a rilasciare iOS 17.1.1 per iPhone e il problema di consumo della batteria di Apple Watch verrà probabilmente risolto nell’aggiornamento watchOS 10.1.1. Tuttavia, la soluzione probabilmente non arriverà fino a watchOS 10.2, che è attualmente in fase di beta testing e dovrebbe essere rilasciato a dicembre.

READ  La trilogia di GTA contiene il famigerato codice "Hot Coffee" che costa circa $ 20 milioni

Storie popolari

Apple si sta preparando a rilasciare l’aggiornamento iOS 17.1.1 per i dispositivi iPhone

Sembra che Apple stia testando internamente l’aggiornamento iOS 17.1.1 per iPhone, sulla base delle prove software trovate nei registri di analisi del nostro sito questa settimana. iOS 17.1.1 si concentrerà quasi sicuramente sulla correzione dei bug, ma non è chiaro esattamente quali problemi risolverà l’aggiornamento. L’aggiornamento potrebbe includere la stessa correzione per i problemi di connettività Wi-Fi che Apple ha implementato nella prima beta di iOS 17.2,…

iOS 17.2 arriverà entro la fine dell’anno con queste 10 nuove funzionalità per iPhone

Apple ha reso disponibile la prima beta di iOS 17.2 agli sviluppatori e ai beta tester pubblici la scorsa settimana e l’aggiornamento software include diverse nuove funzionalità e modifiche per iPhone. Di seguito, abbiamo evidenziato 10 di queste nuove funzionalità e modifiche. iOS 17.2 dovrebbe essere rilasciato al pubblico a dicembre. Una volta disponibile, l’aggiornamento può essere installato nell’app Impostazioni in Generale → Software…

Il primo mazzo di risultati benchmark per il chip M3 nei nuovi Mac

I primi risultati dei benchmark per il chip benchmark M3 sono apparsi oggi nel database di Geekbench 6, fornendo uno sguardo più da vicino ai miglioramenti delle prestazioni della CPU del chip. Sulla base dei risultati finora, il chip M3 ha punteggi single-core e multi-core rispettivamente di circa 3.000 e 11.700. Il chip M2 standard ha punteggi single-core e multi-core rispettivamente di circa 2600 e 9700, quindi…

Il chip M3 Max è veloce quasi quanto il chip M2 Ultra nei primi risultati dei benchmark

I primi risultati benchmark per il chip M3 Max di Apple sono apparsi oggi nel database Geekbench 6, fornendo uno sguardo alle prestazioni della CPU. In base all’ID modello “Mac15.9” mostrato, i risultati sembrano riguardare il nuovo MacBook Pro da 16 pollici. Il punteggio multi-core più alto per l’M3 Max con una CPU a 16-core è attualmente 21.084 al momento della stesura di questo articolo. Se questo primo risultato è accurato, significa che l’M3 Max…

READ  Novità principali: iPhone 13, Apple Watch Series 7, nuovi iPad e altro ancora

Il chip M3 Pro è appena più veloce del chip M2 Pro in un risultato di benchmark non verificato

Il nuovo chip M3 Pro di Apple con CPU a 12 core offre prestazioni della CPU leggermente più veloci rispetto al chip M2 Pro con CPU a 12 core, secondo un punteggio Geekbench 6 individuato oggi da Vadim Yuryev, co-conduttore del canale YouTube Max Technology. Questo è solo un risultato di riferimento, quindi sono necessari più risultati per garantire la precisione. Apple ha annunciato due nuovi modelli di MacBook Pro da 14 e 16 pollici…

Apple ha sostenuto che Safari è composto da tre browser diversi per evitare la regolamentazione

Apple ha recentemente affermato che Safari è costituito da tre browser diversi nel tentativo di evitare la regolamentazione nell’UE (tramite The Register). L’affermazione è arrivata come parte di una risposta all’UE in agosto, prima che la Commissione Europea designasse diversi sistemi operativi iOS, App Store e Safari di Apple come piattaforme gatekeeper. Questa designazione significa che Apple deve ora garantire che…

I Mac con chip M3 supportano ancora ufficialmente solo un display esterno

I Mac dotati del chip M3 standard supportano ancora solo un display esterno fino a 6K e 60Hz, secondo le specifiche tecniche di Apple. Finora, il chip è disponibile nel MacBook Pro da 14 pollici entry-level e nell’iMac da 24 pollici. Questa limitazione esiste da quando i primi Mac Apple con chip M1 sono stati rilasciati nel 2020, ma gli utenti possono collegare più display esterni…

Il chip Apple M3 Pro ha il 25% di larghezza di banda di memoria in meno rispetto al chip M1/M2 Pro

L’ultimo chip M3 Pro di Apple nei nuovi MacBook Pro da 14 e 16 pollici ha il 25% in meno di larghezza di banda della memoria rispetto ai chip M1 Pro e M2 Pro utilizzati in modelli simili delle due generazioni precedenti. Basati sulla più recente tecnologia a 3 nm e dotati di un’architettura GPU completamente nuova, si dice che i chip della serie M3 rappresentino l’evoluzione più rapida ed efficiente dal punto di vista energetico del silicio Apple fino ad oggi. …

READ  Honor prende di mira i creatori con l'ultimo lancio in Cina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *