La nuova legge dell’UE impedisce ad Apple di accedere alle funzionalità hardware e software

Il Digital Markets Act (DMA) dell’Unione Europea (UE) include ora disposizioni che richiedono ai “gatekeeper” come Apple di consentire agli sviluppatori di accedere a tutti Funzionalità hardware e software sui loro dispositivi – Rapporti Voci sul Mac.

La nuova sentenza arriva alle calcagna Le accuse mosse dall’Unione Europea contro Apple all’inizio di questo mese Per impedire ai concorrenti di Apple Pay di accedere alla tecnologia Near Field Communication (NFC) che consente pagamenti contactless sui propri dispositivi.

Le nuove integrazioni normative prevedono inoltre che ciascuna società ad essa soggetta debba istituire una separata “funzione di compliance”.

Questo dipartimento interno sarà composto dai Funzionari della Conformità che saranno responsabili del monitoraggio e della garanzia della conformità della loro azienda alle leggi dell’UE e saranno guidati da queste. Il gruppo dovrebbe essere guidato da un “direttore senior indipendente con chiara responsabilità della funzione di conformità”.

DMA è destinata a portare cambiamenti senza precedenti al modo in cui Apple, i suoi dispositivi e servizi operano, almeno nell’Unione Europea.

I requisiti normativi attualmente descritti nel DMA richiedono che Apple consenta agli utenti di farlo Carica le app e installa app store di terze parti sulle loro piattaforme.

Per gli sviluppatori, la legislazione significa Libertà di utilizzare i sistemi di pagamento di terze parti sull’App Storela possibilità di indirizzare gli utenti agli acquisti al di fuori dell’App Store e un migliore accesso ai servizi e ai dati di Apple raccolti dal gigante della tecnologia.

Una nuova disposizione in DMA costringerà anche Apple e altre grandi aziende tecnologiche, come Meta, madre di Facebook, a rendere i servizi di comunicazione come la messaggistica istantanea e le chiamate voce/video interoperabili tra le piattaforme.

READ  Netflix acquisisce il suo primo studio di gioco, sviluppatore di "Oxenfree" Night School - TechCrunch

DMA si concentra troppo sulla perdita I muri e le barriere che le grandi aziende tecnologiche hanno eretto attorno ai loro ecosistemiovunque si trovino.

I governi dell’Unione Europea hanno raggiunto un accordo provvisorio sulla DMA all’inizio di questa settimana, con 43 voti a favore, uno contrario e un’astensione, a dimostrazione di quanto sia desiderosa l’UE di spingere la regolamentazione delle grandi aziende tecnologiche. Data la quantità di pressione normativa e controllo che Apple sta attualmente affrontando In tutto il mondo, altri governi condividono i sentimenti dell’Unione Europea.

Le proposte di Analisi Meccanica Dinamica (DMA) saranno poste alla votazione finale al Parlamento Europeo a luglio. Se superato, il DMA sarà ufficialmente approvato dal Consiglio Europeo e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea. Il DMA entra in vigore 20 giorni dopo la pubblicazione e le società soggette ad esso avranno sei mesi per conformarsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.