“La Ferrari e la Red Bull non erano così male quando hanno preso il sopravvento”.

Bernie Ecclestone sostiene che la Formula 1 deve fare qualcosa per fermare il dominio della Mercedes, dicendo che non era poi così male quando Ferrari o Red Bull erano al top.

La Mercedes sta gareggiando per l’ottava volta consecutiva in campionato in questa stagione e sta battendo il record, un record che può essere visto anche Lewis Hamilton Stabilisci un nuovo record per la maggior parte dei titoli di campionato piloti.

Ma sebbene questa sia una storia in sé e per sé, non sempre va bene sulla strada giusta.

La scorsa stagione, il britannico ha ottenuto 11 vittorie su 17 Gran Premi, con il compagno di squadra Valtteri Bottas due vittorie.

Questo è stato il quadro dal 2014 con la Mercedes che ha ottenuto più della metà delle vittorie ogni stagione.

Il loro dominio non è solo un mal di testa per i rivali Mercedes, ma anche per i capi dello sport, che ammettono di dover aumentare il fattore di intrattenimento.

Un’idea sulle carte per questa stagione sono le gare sprint con Silverstone che conferma di ospitarne una. Italia, Canada e Brasile possono aggiungere i loro nomi all’elenco.

Parlando con Sport 1“Dobbiamo pensare molto di più a ciò che dobbiamo fare in Formula 1, ovvero portare avanti il ​​fattore intrattenimento”, ha dichiarato l’ex presidente della Formula 1.

“È anche divertente sviluppare cose dal punto di vista ingegneristico. Forse cambia circa il 50% del pubblico. Ma dovremmo concentrarci sull’85% che vuole solo intrattenimento”.

“ Le uniche persone che possono aiutarci in questo al momento sono alla Mercedes.

“Ho parlato con Toto, conosce i miei pensieri e sentimenti. Spero di non dire niente di negativo sulla Mercedes là fuori.

READ  Paris Jackson e Georgia May Jagger siedono in prima fila alla sfilata di Vivienne Westwood alla settimana della moda di Parigi

“Hanno fatto un ottimo lavoro per la Formula 1. Ma mi piacerebbe vederci tornare ai vecchi tempi. Quando la Ferrari o la Red Bull dominavano, non era poi così male”.

“In questo momento. Quando vai a una gara, sai che la persona in piedi sul palo rischia di vincere la gara. Questa è la cosa brutta in questo momento.”

“La Mercedes è molto dominante. Non è colpa loro. Hanno fatto un lavoro incredibile. Ma penso che i regolamenti cambieranno. Non puoi cambiare l’essenza della Formula 1 ma devi rendere facile per gli altri essere competitivi”.

Dai un’occhiata agli ultimi prodotti Mercedes tramite il negozio ufficiale di Formula 1

Il novantenne non ha deciso se partecipare al Gran Premio del Bahrain per assistere alla gara inaugurale della stagione.

L’altra gara che non vede l’ora di vedere dal vivo è il Gran Premio di Singapore, che ha avuto un ruolo importante nell’introdurlo al calendario della Formula 1.

Ha detto: “Forse andrò alla prima gara”. Ma questo non è stato ancora deciso.

“Forse anche a Singapore perché ho corso io. Voglio vedere che lì va tutto bene e gli sponsor sono contenti. Spero che ci saranno buone gare lì”.

“È forse uno dei migliori circuiti in assoluto per mostrare le corse come dovrebbero essere. Non c’è niente di meglio di una buona corsa notturna”.

Seguici su Twitter @ Planet_F1 E come noi pagina Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *