Kristen Lee: L’MI5 del Regno Unito afferma che una donna legata al Partito Comunista Cinese “cerca di interferire di nascosto nella politica del Regno Unito”

L’MI5 sostiene in un avviso che Christine Ching-kui Lee “ha agito segretamente in coordinamento” con il Dipartimento d’azione del Fronte Unito (UFWD), del Partito Comunista Cinese (PCC) ed “è giudicata coinvolta in attività di interferenza politica nel Regno Unito. ”

“Riteniamo che la Confederazione delle forze per lo sviluppo cerchi di interferire di nascosto nella politica del Regno Unito creando legami con parlamentari affermati e aspiranti in tutto lo spettro politico”, ha affermato un “avviso di interferenza” MI5, ottenuto giovedì dalla CNN.

L’avviso aggiungeva anche che Lee stava facilitando “le donazioni finanziarie a partiti politici, parlamentari, aspiranti parlamentari e individui in cerca di cariche politiche nel Regno Unito, inclusa la facilitazione delle donazioni a entità politiche per conto di cittadini stranieri”.

Il registro delle imprese del Regno Unito mi elenca come cittadino britannico.

L’MI5 ha affermato che mentre Lee ha affermato che le sue attività con sede nel Regno Unito dovevano “rappresentare la comunità cinese nel Regno Unito e aumentare la diversità”, queste attività sono state “svolte in coordinamento segreto con l’UFWD, con finanziamenti da cittadini stranieri con sede in Cina e Hong Kong .”.

La CNN ha contattato Lee per un commento ma non ha ricevuto risposta.

Quando la CNN ha visitato gli uffici di Lee giovedì, era vuoto e così visibile per un po’ di tempo. Una nota sulla porta affermava che l’ufficio era chiuso a causa della pandemia. Nessuno ha risposto alla porta o al numero di telefono affisso sulla porta e un’e-mail all’indirizzo pubblicizzato dell’ufficio pubblico non ha ricevuto risposta.

Kristen Lee & Associates uffici a Londra.

Ian Duncan Smith, un importante legislatore britannico ed ex leader del Partito conservatore al potere, giovedì ha lanciato l’allarme in Parlamento, dicendo che l’MI5 aveva avvertito il presidente della Camera Lindsay Hoyle che un “agente del governo cinese” stava attivamente “sabotando” le operazioni del Parlamento.

READ  Fonti investigative: Arrestato uomo accoltellato in treno che voleva "uccidere donne felici"

“Questo è un problema molto preoccupante”, ha detto Duncan Smith.

L’MI5 ha affermato che Li è ampiamente associato a “individui in tutto lo spettro politico del Regno Unito, anche attraverso l’ormai disciolto gruppo parlamentare cinese di tutti i partiti nel gruppo britannico di tutti i partiti, e potrebbe aspirare a creare più APPG per portare avanti l’agenda del PCC”.

La CNN ha contattato l’ambasciata cinese a Londra per un commento.

Duncan Smith, alla luce dell’incidente, ha chiesto al Parlamento di prendere in considerazione il rafforzamento della sicurezza e l’espulsione dell’agente cinese. Duncan Smith ha detto di aver sentito che la persona non sarebbe stata deportata e si è chiesto perché non fosse stata intrapresa alcuna ulteriore azione contro un “agente di una spregevole e spregevole potenza straniera”.

Duncan Smith è un critico vocale del governo cinese. Era Punizione di Pechino l’anno scorso Per i suoi commenti sul trattamento riservato ai musulmani uiguri nello Xinjiang e sul loro divieto di ingresso nel Paese. Anche alle aziende e ai cittadini cinesi è vietato fare affari con lui.

“Non è sicuramente abbastanza buono”, ha detto Duncan Smith giovedì.

L’MI5 ha affermato che chiunque venga contattato da Li “dovrebbe essere a conoscenza della sua associazione con lo stato cinese e assumere l’agenda del PCC nella politica del Regno Unito” e contattare il Direttore della sicurezza parlamentare se riceve “comunicazioni pertinenti o sospette”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.