Irlanda Sexton, ritorno di Murray per l’Italia

L’allenatore dell’Irlanda Andy Farrell ha detto che si aspetta che il capitano Johnny Sexton e l’altra metà, Connor Murray, nel viaggio del Sei Nazioni a Roma affrontino l’Italia il 27 febbraio.

La coppia di difensori ha saltato la sconfitta per 13-15 dell’Irlanda contro la Francia domenica a causa di un infortunio, poiché Sexton non è riuscito a tornare ai protocolli di gioco per un infortunio alla testa e Murray soffre di un infortunio al bicipite femorale.

Gioca gratuitamente a Rugby Pick’em di ESPN

Mentre Farrell ha confermato il ritorno di due delle sue prime scelte, si è rifiutato di convocare se tornare alle sue prime scelte o mantenere il duo Jamison Gibson Park e Billy Burns iniziato domenica.

“Beh, vogliamo vincere, sai, vogliamo vincere le prossime tre partite, quindi sceglieremo la squadra migliore in base a ciascuna partita”, ha detto.

Ho pensato che lo fossero [Gibson Park, Burns] Davvero ben fatto.

“Ho pensato che la gestione del loro gioco fosse ottima, soprattutto nel primo tempo, come hanno portato gli attaccanti in partita, la loro pazienza e il loro piano.

“Allora Ross, pensavo stessero andando alla grande [Byrne] Venendo per Billy, si è messo subito in gioco. Ovviamente, ha calciato un grande bersaglio e ha fatto muovere anche la striscia posteriore a volte.

“Ma suppongo che se sei singolare, penso che Jamison sia stato forte per 80 minuti. Controllava bene, era calmo, aveva molta energia ed era molto preciso. I nostri calci sono molto migliori”.

L’Irish Rugby Football Association ha confermato martedì che rilascerà 12 giocatori nelle sue bolle regionali per la competizione questo fine settimana e manterrà una squadra di soli 24 giocatori.

READ  Il defunto vincitore di Eriksen manda l'Inter in semifinale di Coppa Italia dove Ibrahimovi vede il rosso

Bundee Aki, Ultan Dillane, Dave Heffernan, Ryan Baird, Ross Byrne, Jack Conan, Craig Casey, Andrew Conway, Shane Daly, Chris Farrell, Stuart McCloskey e Tom O’Toole sono ora disponibili per competere nel gioco PRO 14 questo fine settimana. .

I restanti 24 si alleneranno giovedì e venerdì prima di tornare in un campo completo la prossima settimana prima della partita con l’Italia.

“Tre vittorie, ed è quello che ci aspettiamo da noi stessi”, ha aggiunto Farrell.

“Dovremo mostrare il nostro carattere ora perché è chiaro che l’Italia non ha vinto mentre è in casa, quindi dovremo giocare questa partita con tutte le forze in avanti.

Allora è chiaro, come abbiamo visto [on Saturday]Andare a Murrayfield non è affatto un compito facile perché stanno giocando bene in questo momento.

“Non sono stati così fortunati [against Wales] E l’inglese qui nell’ultima partita è un’altra possibilità per tornare in Aviva e speriamo di ottenere il risultato corretto, quello che ci aspettiamo da noi stessi qui “.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *