iOS 15 rimuove l’opzione Non disturbare che silenzia le notifiche solo quando l’iPhone è bloccato

Insieme a iOS 15, Apple ha ampliato la funzione Non disturbare da iOS 14 In modalità full focus opzione progettata per consentire agli utenti di impostare diversi scenari per gestire le notifiche in arrivo.


La modalità Focus è utile perché ti consente di selezionare quali avvisi e app vuoi vedere a casa, al lavoro, mentre dormi, mentre ti alleni e in altre situazioni, ma come hanno sottolineato gli utenti di Reddit, Apple ha abbandonato il tasto Do per Non disturbare.

iOS 14 Non disturbare ha un’impostazione che consente di silenziare le chiamate e le notifiche in arrivo in ogni momento o solo quando I phone È bloccato. Con questa impostazione, puoi attivare Non disturbare ma puoi comunque ricevere tutte le tue chiamate e notifiche se sblocchi il telefono e lo stai utilizzando attivamente.

Alcune persone hanno utilizzato questa impostazione per attivare la modalità Non disturbare in qualsiasi momento durante il giorno, quindi l’iPhone era disattivato quando bloccato, ma non perdevano gli avvisi quando l’iPhone era in uso. Da Reddit:

Sono rimasti davvero sorpresi di averlo fatto, ma sembra che non ci sia più un’opzione in iOS 15 per continuare a mostrare le notifiche quando sei in Non disturbare ma sbloccato.

Il mio telefono ha praticamente vissuto in modalità Non disturbare fino ad ora, ma dovrò smettere di usarlo ora, il che è davvero fastidioso.

Ad esempio, non voglio le notifiche quando il mio telefono è spento, ma mentre lo sto usando attivamente, ho ancora bisogno che appaiano.

Non esiste un’impostazione equivalente in modalità Focus, quindi non c’è più un’opzione per ricevere notifiche quando il tuo ‌iPhone‌ è sbloccato e silenziarli quando non è in uso. Con la modalità Focus, è un’esperienza tutto o niente: le notifiche vengono ricevute o silenziate in tutte le situazioni.

READ  Dove trovare Hisuian Voltorb in Pokemon Legends Arceus

Molti utenti di Reddit non sono soddisfatti del cambiamento e sperano che Apple reintrodurrà una funzionalità simile nell’aggiornamento ‌iOS 15‌ in futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.