Il tecnico del Genoa spiega perché era così arrabbiato con il Liverpool e il “fortunato” Jurgen Klopp

L’allenatore del Genoa Alexander Plessin ha spiegato perché ha smesso di parlare con Jurgen Klopp, insistendo sul fatto che il Liverpool è stato “fortunato” a battere l’Inter in Champions League.

Plessin è intervenuto prima della partita di Serie A della sua squadra contro l’Inter di venerdì sera ed è stato interrogato sul suo connazionale.

“Non ho parlato con Klopp dopo l’Inter Liverpool perché sono molto arrabbiato con lui”, ha scherzato in conferenza stampa. [via Football Italia ].

“Quando ho giocato per i Kickers di Stoccarda, era il team manager del Mainz e non mi voleva nella sua squadra. Quindi non volevo parlargli!”

LEGGI DI PIÙ: “Nessuna possibilità” – Jurgen Klopp fa vincere a Kawimhen Kelleher in vista della finale della Liverpool Carabao Cup

Ian Doyle: Mohamed Salah è una verità innegabile mentre l’attaccante del Liverpool si prepara a inviare un promemoria al Chelsea

I Reds hanno battuto l’Inter 2-0 nell’andata della semifinale di Champions League la scorsa settimana.

I gol di Roberto Firmino e Mohamed Salah hanno regalato al Liverpool un vantaggio decisivo in vista della gara di ritorno ad Anfield, in programma l’8 marzo.

I due gol sono arrivati ​​alla fine del secondo tempo e Blissin dice che il club del Merseyside è stato “fortunato” a vincere la partita.

Ha aggiunto: “Penso che l’Inter abbia fatto davvero una buona prestazione, che ha reso la vita molto difficile al Liverpool. Il risultato non rispecchia quello che è successo durante la partita tra le due squadre.

“In effetti, sono convinto che il Liverpool sia stato molto fortunato a vincere la partita”.

Anche Simone Inzaghi, tecnico dell’Inter, ritiene che la sua squadra “meritasse di più” la sconfitta, raccontando ad Amazon Prime Italy la scorsa settimana: “Purtroppo durante il nostro miglior periodo della partita non siamo stati premiati con il gol che meritavamo, poi il Liverpool ha segnato all’inizio. Avevamo una distrazione.”

“Certamente meritiamo di più, ma questa prestazione dovrebbe essere di buon auspicio per quello che verrà in futuro.

“Il Liverpool è una delle due squadre migliori d’Europa e secondo me l’Inter ha tenuto bene e meritava di più”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.