Il rugby di Gloucester segna una pietra miliare in Europa con una grande vittoria su Benetton

Il Gloucester Rugby ha battuto l’italiana Benetton 54-25 per riportarla in carreggiata nella Challenge Cup 2021/22.

Gli uomini di George Skivington hanno mostrato lampi di qualità per tutta la serata, ma hanno dovuto lottare duramente per 50 minuti prima di potersi ritirare a Kingsholm.

Un tentativo nel primo tempo di Jack Singleton, Ben Meehan e Jordi Reed ha portato i padroni di casa in vantaggio, prima di essere pareggiato con due tentativi nel primo tempo dei sudafricani Reno Smith e dell’ex Hartbury Sebastien Negri.

L’instancabile prestazione in partita di Freddy Clarke ha aiutato a tenere a bada gli italiani, prima che il compagno di seconda divisione Matthias Alemanno guadagnasse un punto extra per Gloucester prima dell’ora.

Un calcio di rigore e altri tre di Stephen Varney, Johnny May e Jack Clement hanno dato una vittoria per 54-25 su Cherry e Whites.

Tuttavia, sono stati i Visitatori a partire meglio dai lati, e ci è voluto un eccellente testacoda del pilone Val Rapava Ruskin per fermare il loro vantaggio mentre venivano maltrattati nella linea di prova.

Treviso però non ha impiegato molto a raggiungere il tabellone, grazie a un clamoroso calcio di rigore da 56 metri di Rhino Smith, portando gli italiani in vantaggio per 3-0 in 10 minuti.

Dopo aver apportato 14 cambi a seguito di una sconfitta di misura la scorsa settimana in casa del Lione, i padroni di casa hanno faticato a trovare un ritmo iniziale a Kingsholm, sotto 6-0 dopo aver ricevuto un secondo rigore che è stato facilmente trasformato da Smith ancora una volta.

Dopo la scorsa settimana, e l’intera stagione, è stato il brillante calcio piazzato di Gloucester a dare loro un punto d’appoggio nel gioco; La loro eccezionale leadership si è sempre dimostrata affidabile quando la prostituta Jack Singleton si è lanciata a breve distanza per portare la squadra di casa un punto davanti agli avversari.

Questo Gloucester ha preso vita, Kingsholm è stato rapidamente rimesso in piedi dopo una superba transizione di mischia di base quando Ben Meehan ha rilasciato Louis Rees-Zammit sulla fascia destra, su cui Chris Harris ha recuperato le sue chips e inseguito di nuovo insieme da un focoso Meehan che ha concluso 85 metri, ottimo punteggio che porta Gloucester in vantaggio di 12-6.

READ  Titoli del calcio spagnolo mattutino: il Madrid ha sei partite di doppio, una grande decisione sarà presa su Hazard, i club italiani dopo Ricky, Gaia per affrontare l'Alba.

I tifosi si sono subito rimessi in piedi, poco dopo che la Benetton è stata ridotta a 14 quando capitan Michel Lamaro è stato penalizzato per aver contrastato la palla, questa volta l’esterno Jordi Reed, beneficiario di un altro inarrestabile attacco di guida portato sulla linea. Per il terzo tentativo di Gloucester di notte mezz’ora dopo.

Ma gli uomini di George Skivington non sono stati nascosti a lungo. Rhino Smith, mediano di apertura sudafricano della Benetton, si è avventato su una palla vagante da una serie di vittorie consecutive, girandosi e superando tre difensori del Gloucester, tra cui Louis Rhys Zammit, per concludere una splendida azione personale dalla lunga distanza in angolo, prima di aggiungere una delicata trasformazione dalla fascia laterale per ridurre il disavanzo a soli sei punti.

Benetton fly half Rhino Smith batte l’ala del Gloucester Louis Rhys Zammit sulla strada per il punteggio

La pessima conclusione di Gloucester all’intervallo è proseguita con la Benetton che si è fatta strada verso uno dei punti dei padroni di casa all’intervallo quando l’ex-Hartebury Sebastien Negri ha condotto da distanza ravvicinata dopo una serie di pick-and-go per lasciare il punteggio nel primo tempo. Saldo 19-18.

Johnny May non ha perso tempo a colpire nel secondo tempo, finendo un’acrobazia in un angolo prima di siglare il suo punteggio dopo essersi perso nella connessione dopo un’azione fluida da un aspetto di Gloucester che lo ha liberato sulla fascia sinistra.

I Cherry and Whites si sono assicurati il ​​punto bonus pochi secondi dopo, quando Matthias Alemanno, attingendo alla formazione instabile di Benetton, ha tagliato il traguardo e portato Gloucester in vantaggio di otto punti.

Le cose sono andate di male in peggio per l’italiano quando l’arbitro Craig Evans ha assegnato un rigore a Gloucester, e il subentrato della Benetton Nicolo Kanoni si è presentato in giallo per un potente colpo che era destinato alla linea.

READ  Eleganza automobilistica al Concours d'Elegance di Audrain a Newport, RI

Con il vantaggio a un uomo, i padroni di casa iniziano poi ad allargare gli avversari. Il sostituto Stephen Varney è stato il successivo a segnare dopo un’impressionante interazione con l’impressionante Jordi Reed.

Gli ospiti resilienti hanno risposto subito dopo con un vantaggio di 7 punti dopo che Luca Morisi ha schiacciato in un passaggio corto per dare alla sua squadra un barlume di speranza con un quarto d’ora da giocare.

I buffer hanno rapidamente riguadagnato il loro vantaggio di 22 punti quando Johnny May ha finito da professionista all’angolo per segnare il settimo punteggio della sua squadra della serata, rendendo il risultato fuor di dubbio.

Il sostituto Jacques Clement ha portato il totale di Gloucester a poco più di 50 punti quando ha lanciato la palla l’ultima volta dopo un altro attacco dominante che ha mandato i padroni di casa sulla linea.

La vittoria dà agli uomini di George Skivington una grande spinta in vista della loro prossima partita, in trasferta a Bath il Santo Stefano alla Gallagher Premiership, mentre li porta anche al secondo posto nel Gruppo B in Europa dietro il Lione che ha battuto il Dragon questa sera.

Sei un grande fan del Gloucester Rugby?

Se è così, ora puoi ricevere le ultime notizie su Cherry and Whites per Libero Con il semplice tocco di un pulsante sul tuo telefono.

Gloucestershire Live è pieno di notizie e opinioni sul Gloucester Rugby, ma questo nuovo servizio ti darà la possibilità di ascoltarlo per primo con lo scrittore capo South West Rugby John Evely che fornisce aggiornamenti regolari su tutte le grandi storie direttamente nella tua casella di posta.

Tra le cose che puoi aspettarti ci sono notizie di trasferimento, interviste, resoconti delle partite, aggiornamenti sugli infortuni, notizie sulla squadra e blog in diretta. Puoi anche usarlo per fargli una domanda.

READ  Come Fabio Capello "strano" Inghilterra stelle Beckham e Hart

Tutto quello che devi fare è iscriverti al servizio WhatsApp rilanciato da Gloucestershire Live.

Prima di tutto, assicurati di avere WhatsApp sul tuo telefono: può essere scaricato gratuitamente se non lo hai già.

Se vuoi registrarti salva il numero 07715 770289 sul tuo telefono (devi farlo per ricevere i nostri messaggi), quindi invia GLAWS RUGGY In un messaggio a questo numero tramite WhatsApp.

Ti consigliamo di salvare il contatto sul tuo cellulare come “Gloucester Rugby News”.

Verrai quindi aggiunto al nostro gruppo chat di Gloucester Rugby e riceverai i link a tutte le nostre fantastiche storie direttamente sul tuo cellulare.

Il tuo numero non verrà utilizzato per nessun altro scopo se non per informarti sulle ultime notizie di Gloucester Rugby.

Per cancellarti in qualsiasi momento, invia STOP GLAWS RUGBY tramite WhatsApp allo stesso numero.

Rugby di Gloucester: 15. Lloyd Evans, 14. Louis Rhys Zammit, 13. Chris Harris, 12. Billy Twelvetriz, 11. Johnny May, 10. Adam Hastings, 9. Ben Meehan, 1. Val Ravara Ruskin, 2. Jack Singleton, 3. Kirill Gotovtsev, 4. Freddy Clark, 5. Matthias Alemanno, 6. Jordi Reed, 7. Louis Ludlow (c), 8. Rowan Ackermann.

Alternative:16. Henry Walker, 17. Jamal Ford-Robinson, 18. Fraser Balmain, 19. Andrew Davidson, 20. Jack Clement, 21. Steve Varney, 22. Gyorgy Kveseladze, 23. Kyle Moyle,

Benetton rugby: 15. Lorenzo Pani, 14. Eduardo Padovani, 13. Tommaso Menoncello, 12. Joaquín Andrés Riera, 11. Monte Ioan, 10. Reno Smith, 9. Calum Bralli, 1. Thomas Augustin Gallo, 2. Gianmarco Lucchesi, 3. Tiziano Pasquale , 4. Ira Herbst, 5. Federico Rosa, 6. Seb Negri da Oleggio, 7. Manuel Zuliani, 8. Michele Lamaro (al centro).

Alternative:16. Cornel Els, 17. Sherif Traore, 18. Evan Nemer, 19. Nicolo Canoni, 20. Bram Stein, 21. Alessandro Garbessi, 22. Tommaso Benvenotti, 23. Luca Morisi.

Selibero: Craig Evans (Galles)

Assistenti Arbitri: Ian Davis e Gwen Morris

TMO: Ben Whitehouse

Presenza: 9050

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *