Il nuovo team PHM Racing ha nominato cinque piloti per le italiane ADAC e F4

Foto: F4 Emirati Arabi Uniti

Il nuovo team PHM Racing ha nominato i cinque piloti che quest’anno guideranno le loro quattro vetture nel Campionato ADAC e nel Campionato Italiano di Formula 4.

Il gruppo guidato da Paul Muller è composto da individui che facevano parte del programma F4 di Mucke Motorsport prima che si ritirasse dalle corse delle monoposto alla fine dello scorso anno e fece il suo debutto nelle competizioni di F4 negli Emirati Arabi Uniti questo inverno.

Nikita Pedrine e Jonas Reed hanno fatto parte della PHM quasi dall’inizio, non a caso facendo parte dei team italiani ADAC e F4 così come gli Emirati Arabi Uniti. Resta inteso che hanno firmato per una serie europea quando si sono uniti per la prima volta alla squadra.

Il pilota russo Badrin ha dominato la classifica juniores ai Campionati Europei dell’anno scorso, con una vittoria assoluta in Italia e due all’ADAC chiudendo quinto in classifica. Il compagno del secondo anno Reed ha due podi in Formula 4 negli Emirati Arabi Uniti a suo nome.

Taylor Barnard, il cui passaggio alle auto nel 2021 è stato sostenuto da Nico Rosberg, ha completato la formazione PHM negli Emirati Arabi Uniti ed è anche il terzo pilota per il loro doppio programma in Europa. La squadra ha vinto le prime gare a gennaio.

La formazione italiana della F4 è stata completata da Victoria Blokhina, che ha corso quattro round di F4 UAE in tecnica 3Y da R-ace GP e ha ottenuto il miglior risultato al 19° posto.

La quindicenne è arrivata alle semifinali della seconda edizione della FIA nel programma Girls’ On Track Rising Stars della Ferrari Driver Academy della Commission for Motorsports ed è stata 29esima nel Campionato di Coppa del Mondo 2021 con buoni carri.

READ  Avrebbe potuto essere - l'ex azzurro ha rimesso alla Juventus la questione di Antonio Conte

Alla guida della quarta vettura della ADAC F4 c’è il tedesco diplomato in karting Valentin Kloss, che da quando ha firmato con PHM ha maturato esperienza di test con AS Motorsport, Cram Motorsport e Jenzer Motorsport con la vecchia F4 Tatuus T-014 e il nuovo telaio T-421 in cui correrà.

Kloss correrà nel Campionato Italiano F4 con la divisa svizzera Jenzer, scelta da PHM come team partner.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.