Il nuovo siero migliora la qualità generale della pelle senza eventi avversi

Il nuovo siero migliora la qualità generale della pelle senza eventi avversi

Per valutare l’efficacia e la sicurezza di un gruppo di antiossidanti nel proteggere la pelle dagli aggressori ambientali, i ricercatori hanno condotto uno studio prospettico in aperto. Stare Con vitamina C, astaxantina, curcuma fermentata e vitamina E.1 Koneski e colleghi hanno scoperto che la formulazione topica ha comportato un miglioramento della qualità della pelle alla fine di 12 settimane.

Lo studio ha incluso partecipanti sani di età compresa tra 35 e 60 anni con linee sottili e rughe da lievi a moderate, iperpigmentazione e tono della pelle non uniforme con tipi di pelle Fitzpatrick da I a VI, inclusa la pelle secca, normale, mista e grassa. I partecipanti a uno studio in singolo centro e in cieco hanno applicato un siero che combinava ascorbato di tetraesildecile (THD) (vitamina C), acido 3-O-etil ascorbico, curcuma fermentata, astaxantina e tocoferolo (vitamina E) due volte al giorno per 12 settimane. Il siero, Asta C Vitamin C Age Defense Serum (Dr. Whitney Bowe Beauty), è progettato per combattere i danni dei radicali liberi e migliorare l’aspetto di linee sottili, rughe e iperpigmentazione.

I partecipanti hanno completato un periodo di lavaggio di una settimana utilizzando solo un detergente delicato prima dell’inizio dello studio e durante tutto il periodo di studio hanno utilizzato la propria crema idratante e protezione solare ma nessun altro prodotto per la cura della pelle. I partecipanti hanno tenuto un diario dell’uso domestico per monitorare la loro aderenza all’uso del siero. Le valutazioni del punteggio clinico sono state condotte alle settimane 0, 2 e 12, e questionari di auto-percezione di 26 domande sono stati somministrati alle settimane 2 e 12.

Sono state scattate fotografie cliniche professionali del viso, del collo e del torace di 10 pazienti alle settimane 0, 2 e 12 e un esperto clinico ha eseguito una classificazione visiva e fisica in categorie quali aspetto generale della pelle, invecchiamento cutaneo, linee sottili e rughe. arrossamento, elasticità. Dei 33 partecipanti arruolati nello studio, 32 hanno completato la prova di 12 settimane.

READ  L'interno di Marte è stato decodificato dagli scienziati

Le valutazioni della qualità complessiva della pelle, dell’aspetto generale dell’invecchiamento, delle linee sottili globali, della luminosità, della consistenza, del rossore, della compattezza, dell’iperpigmentazione e delle rughe globali del viso, del collo e del torace hanno mostrato un miglioramento significativo dal basale alla settimana 12. Il miglioramento delle linee sottili è stato statisticamente significativo, con ha mostrato un miglioramento del 10,4% nella settimana 2 e un miglioramento del 19,6% nella settimana 12, con il 100% dei partecipanti che ha mostrato un miglioramento.

Le rughe più profonde hanno mostrato un miglioramento del 9% alla settimana 12 rispetto al basale, con l’81,3% dei partecipanti che ha mostrato un miglioramento. “Il viso ha mostrato il miglioramento maggiore nella struttura, con l’81,3% dei partecipanti che ha mostrato una diminuzione del punteggio clinico di 1 punto o più.”

La compattezza della pelle è aumentata del 10,9% rispetto al basale alla settimana 12 e l’81% dei partecipanti ha mostrato un miglioramento significativo nell’aspetto di elasticità e compattezza. La luminosità della pelle è aumentata del 26,6% durante il periodo di studio, con il 100% dei partecipanti che ha mostrato un miglioramento significativo.

I partecipanti hanno riferito che il veicolo in studio era sufficientemente delicato per l’uso quotidiano e funzionava bene con altri prodotti per la cura della pelle. Non si sono verificati eventi avversi importanti. I limiti dello studio includevano la piccola dimensione del campione e la mancanza di un gruppo di controllo.

“Nel complesso, il presente studio clinico dimostra che Asta-C è sicuro, ben tollerato ed efficace nel migliorare la qualità generale della pelle, nonché l’aspetto di linee sottili e rughe, luminosità e iperpigmentazione”, hanno concluso Koneski et al. Inoltre, il prodotto si è rivelato delicato ed efficace sulla pelle sensibile del collo.

READ  NWT Health e cacciatori si preparano all'influenza aviaria

riferimento

  1. Konisky H, Bowe WP, Yang P, Kobets K. Valutazione clinica dell’efficacia e della tollerabilità di una nuova formulazione antiossidante topica contenente vitamina C, astaxantina e curcuma fermentata. J Cosmete Dermatol. 2023;00:1-7. doi:10.1111/jocd.15967

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *