I batteri carnivori causano la morte in tre stati costieri

I batteri carnivori causano la morte in tre stati costieri

21 agosto 2023 — I batteri carnivori hanno ucciso otto persone lungo la costa orientale, spingendo i funzionari sanitari a sollecitare le persone a prendere precauzioni intorno all’acqua di mare calda o quando si cucina o si mangiano crostacei.

Si chiamano batteri Vibrio vulnificoÈ raro, ma può infettare ferite aperte o infettare persone dopo aver mangiato crostacei contaminati. Le persone particolarmente a rischio sono quelle con tagli e ferite non protette, quelle con malattie del fegato o cancro e le persone che assumono farmaci per abbassare i livelli di acido gastrico.

fl Ha riportato 26 casi e cinque morti, Stato di New York Il Connecticut ha riportato un decesso per un’infezione della ferita, il Connecticut ha riportato due persone con un’infezione della ferita e una persona infettata dal consumo di crostacei crudi e non zuccherati. Due dei contagiati sono morti nel Connecticut.

Vibrio vulnifico Può causare gravi infezioni quando tagli e ferite aperte, inclusi recenti interventi chirurgici, piercing e pelle tatuata, sono esposti ad acqua contenente batteri”, ha avvertito il Dipartimento della Salute del Connecticut in una nota. dichiarazione. Vibrio è indicato dai media come “batteri di molluschi”; Tuttavia, questi batteri si trovano naturalmente nell’acqua salata e salmastra. I molluschi possono accumulare qualsiasi contaminante, compresi i batteri, che si trovano nell’acqua, motivo per cui sono un prodotto alimentare altamente regolamentato.

Per prevenire l’infezione da batteri, il Centro per il controllo delle malattie Raccomanda alle persone con tagli o ferite di stare lontano dall’acqua salata o da aree diverse dall’acqua dolce, compreso l’astenersi dal guadare l’acqua in spiaggia. Un’altra opzione è quella di coprire i tagli con bende impermeabili se potrebbero entrare in contatto con questi tipi di acqua o con frutti di mare crudi o poco cotti o i loro succhi. Tagli o ferite devono essere lavati accuratamente con acqua e sapone dopo il contatto con acqua o frutti di mare potenzialmente contaminati.

READ  Il roadshow del Planetario degli studenti di dottorato offre ai bambini uno sguardo all'eclissi totale - Daily News

I funzionari sanitari di New York hanno consigliato alle persone con un sistema immunitario indebolito di evitare di maneggiare o mangiare pesce crudo. Il Dipartimento della Salute della Florida ha affermato che tutte le persone possono prevenire l’infezione batterica astenendosi dal mangiare ostriche crude e altri molluschi crudi. Come hanno suggerito i funzionari sanitari della Florida:

  • Cuocere a fondo molluschi come ostriche, vongole e cozze
  • Le vongole continuano a bollire nel guscio fino all’apertura del guscio, poi bollite per altri 5 minuti; Oppure cuocili a vapore fino a quando le bucce si aprono, quindi cuoci per altri 9 minuti
  • Non mangiare crostacei che non si aprono durante la cottura
  • Bollire le vongole sgusciate per almeno 3 minuti, oppure friggerle in olio per almeno 10 minuti a 150°C
  • Prevenire la contaminazione dei cibi cotti con frutti di mare crudi e succhi di frutti di mare crudi
  • Indossare indumenti protettivi come guanti quando si maneggiano i crostacei crudi e lavarsi accuratamente le mani dopo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *