Il manager del Leeds United svela la verità dietro il complotto di Andrea Radrizzani per acquistare club italiani

Andrea Radrizzani, il maggiore azionista del Leeds United, non sta cercando di acquistare i club italiani Pescara, Grosseto o Salernitana, nonostante le notizie contrarie nella casa milanese dell’imprenditore.

Questo secondo il manager del Leeds United Sandro Mencucci, che ha ripreso indiscrezioni con l’outlet italiano FirenzeViola.it.

L’ex amministratore delegato della Fiorentina è stato annunciato come nuovo membro del consiglio di amministrazione di Elland Road verso la fine della scorsa stagione, ma mantiene stretti legami con il club fiorentino.

“[Are] Siamo interessati? No, non più, le cose vanno fatte per tempo», ha detto a proposito dell’interesse di Radrizzani per la Salernitana.

L’italiano ha rivelato questo mese che la squadra di Serie A è stata in prima linea nei suoi piani quest’estate, ma non ha ricevuto alcuna risposta alla sua proposta di acquistare il club.

scarica il video

Il video non è disponibile

“A luglio abbiamo avuto tempo per salvarla [Salernitana]A gennaio non si possono fare miracoli, e chi è responsabile di portarlo in seconda divisione? “

La Salernitana sembra destinata ancora una volta alla seconda divisione del calcio italiano, dove cadrà in fondo alla Serie A a rischio espulsione se non riuscirà a trovare un nuovo titolare fisso entro la settimana.

Di conseguenza, i media italiani sono arrivati ​​a vedere Radrizzani come una sorta di angel investor, che cerca di salvare club finanziariamente malconci e replicare i successi che ha avuto con il Leeds United.

Anche se Mincucci insiste che non è questa la verità.

READ  Juventus: Perché Allegri ha sofferto per il ritorno della Juventus?

Il presidente del Leeds United Andrea Radrizzani parla alla rivista Forbes

Nei giorni scorsi sia il Pescara che il Grosseto sono stati nominati club di potenziale interesse per Radrizzani, ma Mencucci smentisce queste voci.

“Non è vero. Ogni giorno ci si avvicina una società con una difficoltà diversa, prima il Pescara, ora il Grosseto. Ma anche se Radrizzani è interessato a un ente sportivo, non ne prende uno a caso”, ha detto.

Radrizzani ha recentemente ceduto ulteriori azioni del Leeds United a favore di 49ers Enterprises, che a novembre ha aumentato la propria quota al 44%.

L’italiano mantiene ancora una quota di maggioranza nel club, ma recenti rapporti suggeriscono che passerà il pieno controllo al consorzio statunitense entro gennaio 2024.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.