Il lussuoso nuovo 65 Phantom di Fairlane è come una Rolls-Royce in alto mare – riferisce Rob

Il lussuoso nuovo 65 Phantom di Fairlane è come una Rolls-Royce in alto mare – riferisce Rob

La berlina Rolls-Royce Phantom accelera con una potente spinta dal suo motore V-12 furtivo e quasi silenzioso, facendo sentire chi è all’interno di un lusso vivace. Con il nuovo Phantom 65 della britannica Fairline Yachts, l’esperienza viene replicata, per quanto possibile, sull’acqua.

Spingendo l’acceleratore su questo nuovo incrociatore Sportbridge da 4,6 milioni di dollari, con 3.300 cavalli dai suoi gemelli V-12 Caterpillar C32, la Fairline si sente potente quanto la Rolls, che ho guidato molte volte.

Qual è la velocità? Nell’Atlantico al largo di Fort Lauderdale, mentre mettiamo alla prova il Phantom 65, alla massima velocità, lo Speedo mostra 37 nodi, o 42,6 miglia all’ora. Impressionante se si considera che il Fairline punta la bilancia a 38 tonnellate non banali.

Il Phantom è progettato per la corsa costiera, con uno scafo veloce e adatto alla navigazione.

Fairline Yachting

Svelato al Salone Nautico di Cannes dello scorso autunno, questo nuovo 65 piedi riporta il venerabile nome Phantom nella gamma di modelli Fairline e, per la prima volta, c’è un layout di plancia sportivo nel marchio.

Segnala anche una rinascita del prodotto per la società di costruzioni del Regno Unito. Al Southampton Boat Show del mese prossimo, lancerà un nuovissimo 58 Squadron con balconi laterali retrattili. Poi, al salone delle scarpe di Düsseldorf del prossimo gennaio, è stata disimballata una nuovissima barca sportiva Targa 40.

Se le linee audaci di questo 65 piedi sembrano un po’ familiari, potrebbe essere perché lo scafo e il ponte inferiore sono stati sviluppati dall’iconico coupé sportivo Targa 65 di Fairline, che il designer italiano Alberto Mancini ha disegnato nel 2016 con Naval Architecture di Holland Vripack.

Il design dello Sportbridge è più piccolo di un tradizionale flybridge ma abbastanza grande per un gruppo di sei persone.

Fairline Yachting

Per il Phantom, il team di progettazione degli interni di Fairline ha sviluppato la forma della sovrastruttura in vetro, ha aggiunto un flybridge combinato con un head-up e ha completamente ridisegnato gli interni.

“Questo segmento di sportbridge è fondamentale per noi in questo momento, specialmente qui negli Stati Uniti, dove gli armatori tendono a cercare più spazio all’aperto”, afferma Steve Leeson, presidente di Fairline Yachts Americas, che sarà presente per il nostro test drive.

Di certo non manca la concorrenza per il nuovo Phantom. I concorrenti includono le altre offerte Sportbridge della Gran Bretagna, il Sunseeker 65 e il Princess S66, così come l’italiano S7 di Azimut e il francese Prestige 590 e 690.

Il salone aperto si estende nel pozzetto di poppa, per gentile concessione di porte scorrevoli a grandezza naturale.

Fairline Yachting

Ciò che contraddistingue il Fairline è l’uso intelligente dello spazio, che include un nuovo enorme garage nella parte posteriore, abbastanza grande per un Williams Sportjet 345 RIB da 11 piedi. La barca riesce anche a infilarsi in una cabina dell’equipaggio accanto al garage, oltre a una cabina separata per giochi d’acqua come i Seabob.

Poi ci sono caratteristiche come lo sportbridge (una versione più compatta di un cavalcavia tradizionale) con posti a sedere per una decina di ospiti e un angolo bar per mangiare all’aperto. C’è molto spazio anche nel pozzetto di poppa rivestito in teak, che sfocia nella cucina e nel salone attraverso porte scorrevoli in vetro a scomparsa. Un punto culminante del salone è il tetto apribile sopra il timone inferiore che si apre per l’aria fresca e una splendida vista del cielo.

Le sistemazioni includono tre cabine e tre suite. A prua c’è un VIP abbastanza grande da essere il comandante, mentre una cabina principale a tutta larghezza si trova a centro barca, con un bagno insolitamente ampio a tutto baglio.

Un’altra vista dello spazio aperto che guarda avanti.

Fairline Yachting

L’impressione principale che ho avuto dallo yacht è stata la qualità dei materiali e l’eleganza del design che ha contribuito alla sua costruzione. Non guardare oltre le numerose porte del ponte inferiore, in noce rifinito a mano con una bella fascia di acero intarsiata a contrasto. Ci sono anche pareti di splendido legno di noce che aggiungono consistenza visiva. È senza dubbio uno dei migliori mobili e falegnameria che abbiamo visto su uno yacht sotto i 100 piedi.

Nell’Atlantico, le grandi turbine del C32 iniziano a girare a circa 1.650 giri al minuto, il che solleva il Phantom fino all’aereo. La barca ha una velocità di crociera di circa 28 nodi e 1.800 giri al minuto, con un consumo di carburante di 110 galloni all’ora. Ma è impossibile resistere a quella spinta di 37 nodi, quindi ho spinto l’acceleratore in avanti.

L’azienda ha prestato grande attenzione ai dettagli, compreso l’intarsio in acero nella porta principale dell’atrio.

Fairline Yachting

Il Fairline si inclina bene, e prevedibilmente, nelle curve strette, anche se lo sterzo stesso sembra molto leggero e con 10 giri da blocco a blocco, è un sacco di rotazione delle ruote per una barca in mare aperto. Ma anche attraverso le onde dell’Atlantico da tre a quattro piedi, la grande linea di Fairline è incrollabile.

Con questo nuovo Phantom 65, Fairline ha creato un lussuoso sport cruiser di prim’ordine, generoso di spazio e con prestazioni impressionanti.

Clicca qui per altre foto del Fairline 65 Phantom.

READ  Golf Business News - Il ritorno del Campionato Italiano Seniores al San Domenico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *