Il Galaxy S24 ha lasciato intendere di avere un editor di foto AI simile alla gomma magica del Pixel 8

Il Galaxy S24 ha lasciato intendere di avere un editor di foto AI simile alla gomma magica del Pixel 8

Ultimo aggiornamento: 1 gennaio 2024 alle 06:53 UTC+01:00

Samsung si sta preparando a svelare la sua linea di punta Galaxy S24 premium questo mese. Le immagini trapelate di recente dei vassoi SIM hanno rivelato le nuove opzioni di colore in cui debutteranno il Galaxy S24 e il Galaxy S24+. Inoltre, quasi tutti i dettagli sull'intera gamma Galaxy S24, ovvero Galaxy S24, Galaxy S24+ e Galaxy S24 Ultra. Ora, un nuovo rapporto afferma che Samsung includerà uno strumento creativo di editor di foto AI nella serie Galaxy S24 simile a quello che già vediamo in Google Pixel 8.

Anche se si prevede che la serie Samsung Galaxy S24 disponga di molte funzionalità AI, uno strumento AI degno di nota che potrebbe tornare utile è lo strumento di fotoritocco AI che potrebbe dare filo da torcere al Pixel 8. Secondo i dettagli condivisi dal leaker Puzzle di Lupin su XL'elenco delle funzionalità include anche la nuova mod generativa, già ipotizzata in precedenti leak.

La nuova funzionalità Samsung Genetic Edit aiuterà gli utenti a riempire gli spazi vuoti nell'immagine

Sulla base delle nuove informazioni, il nuovo strumento di fotoritocco basato sull’intelligenza artificiale sarà disponibile su tutti i dispositivi Galaxy S24. Lo strumento di editor di foto AI del Galaxy S24 rimuove e sposta gli oggetti indesiderati nelle foto. In particolare, può anche creare e riempire spazi vuoti nell'immagine in una nuova area esterna all'immagine originale utilizzando l'intelligenza artificiale.

Al momento sembra essere un clone del Magic Editor di Google e si prevede che anche lo strumento di fotoritocco generato dall'intelligenza artificiale sul Galaxy S24 sia in grado di farlo. Nella descrizione vale anche la pena notare che per utilizzare lo strumento di fotoritocco Genetic Edit AI, gli utenti Galaxy S24 devono accedere con un account Samsung e avere anche una connessione Internet attiva. Ciò significa che la funzionalità non dipenderà completamente dal pannello e richiederà l'accesso al cloud per funzionare.

READ  Ford ha aggiornato il suo stemma ovale blu per la prima volta in 20 anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *