Il finanziamento Apple Pay continua a essere implementato in seguito per gli utenti iPhone

Il finanziamento Apple Pay continua a essere implementato in seguito per gli utenti iPhone

La versione beta di Apple Pay Later continua a essere distribuita a utenti iPhone selezionati a caso, hanno sottolineato gli appassionati di tecnologia Sigmon. La funzione Acquista ora, paga dopo integrata nell’app Wallet consente ai clienti idonei di suddividere un acquisto effettuato con Apple Pay in quattro pagamenti uguali nell’arco di sei settimane, senza interessi o commissioni.


Gli utenti di iPhone vedranno un banner di “accesso anticipato” per Apple Pay Later nell’app Wallet se sono selezionati e una notifica verrà inviata all’e-mail del loro ID Apple. Non sembra esserci alcun modo per forzare un invito, ma coloro che vogliono provare Apple Pay in un secondo momento devono essere residenti negli Stati Uniti, avere almeno 18 anni e aggiornare il proprio iPhone a iOS 16.4 o successivo.

L’accesso anticipato ad Apple Pay Later è iniziato alla fine di marzo e Apple ha dichiarato di voler offrire la funzione a tutti gli utenti idonei “nei prossimi mesi”.

Gli utenti di iPhone possono richiedere un prestito da $ 50 a $ 1.000 nell’app Wallet senza alcun impatto sul loro saldo, secondo Apple. Dopo aver inserito l’importo che desiderano prendere in prestito e aver accettato i termini di Apple Pay Later, verrà avviato un controllo del credito agevolato. Una volta che l’utente è stato approvato, Apple Pay sarà successivamente disponibile come opzione quando si utilizza Apple Pay.

Screenshot di Apple Pay Later


Nell’app Wallet, gli utenti possono visualizzare, monitorare e gestire i prestiti, visualizzare i pagamenti imminenti su un calendario e inviare promemoria di pagamento tramite l’app Wallet e l’e-mail. Gli utenti devono impostare una carta di debito come metodo di rimborso del prestito, con carte di credito non accettate.

READ  Il processo di configurazione di Pixel 6 Pro si riferisce allo sblocco con il volto

La valutazione del credito e il prestito per Apple Pay Later sono gestiti da Apple Financing LLC, una sussidiaria di Apple. Il servizio si basa sul programma rateale di Mastercard, quindi i commercianti che accettano Apple Pay non devono fare nulla per applicarlo. Apple ha pubblicato a Una serie di documenti giustificativi con informazioni aggiuntive.

Apple non ha detto se o quando la funzione verrà lanciata in altri paesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *