Il CNDCEC italiano introduce nuove regole per i comitati di audit

Il CNDCEC italiano introduce nuove regole per i comitati di audit

Il CNDCEC introduce nuovi codici di condotta per i collegi sindacali

Il Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili (CNDCEC) ha presentato in Italia una nuova serie di regole di comportamento per i collegi sindacali delle società non quotate. Queste regole sostituiscono il documento precedente a partire dal 2021 e dovrebbero entrare in vigore dal 1° gennaio 2024.

Grandi cambiamenti e innovazioni

La nuova normativa prevede importanti aspetti interpretativi relativi all’attività dell’organismo di controllo. Sono progettati in conformità con le recenti innovazioni legislative, incentrate principalmente sulla crisi aziendale e sul diritto fallimentare. Il documento sottolinea i doveri di vigilanza sull’assetto organizzativo, amministrativo e contabile adottato dalle società. Delinea inoltre le responsabilità dei revisori nel segnalare i primi segnali di un’imminente crisi aziendale.

Codice etico

Queste regole sono di natura etica e richiedono l’adattamento ai singoli casi. È stato formulato utilizzando principi, riferimenti normativi fondamentali e standard applicativi, tutti finalizzati a fornire ai revisori gli strumenti operativi necessari per adempiere ai propri compiti. Ciascuna norma è integrata da brevi commenti che analizzano e chiariscono le scelte adottate e le problematiche interpretative comunemente riscontrate nella pratica.

Applicabilità e campo di applicazione

Sebbene questi standard siano progettati principalmente per le società per azioni non quotate (Terme) e le società a responsabilità limitata (srl), possono applicarlo anche alle società in accomandita per azioni (Saba) e cooperative. È importante notare che queste regole tengono conto delle caratteristiche uniche del modello cooperativo e dovrebbero essere applicate con attenta considerazione.

READ  Cheeseburger gelato, tacos da quattro libbre, pizza fritta e tutto il resto da mangiare al CNE quest'anno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *