I fossili ampiamente conservati mostrano i mammiferi che si separano da un dinosauro dal becco

I fossili ampiamente conservati mostrano i mammiferi che si separano da un dinosauro dal becco

Illustrazione di Repenomamus che affonda i denti in uno Psittacosaurus.

Circa 125 milioni di anni fa, un piccolo mammifero delle dimensioni di un opossum morse il fianco di un dinosauro dal becco quasi tre volte più grande. Gli animali morirono così, aggrovigliati e in disaccordo tra loro, un quadro fossilizzato per il passaggio di potere tra dinosauri e mammiferi che sarebbe finalmente avvenuto circa 60 milioni di anni dopo.

Questi sono i fatti concreti nello scambio del Cretaceo che sono stati avvolti nel tempo fino a questa settimana, quando un team di paleontologi ha rivelato il sorprendente fossile in un documento. pubblicato nei rapporti scientifici.

Per saperne di più

Le antiche creature erano a Repenomamus robustuse mammiferi carnivori Psittacosaurus lujiatunensis, un dinosauro dal becco bipede che sembrava un incrocio tra un pappagallo e una lucertola (che è anche il significato del suo nome). IL R. robusto È quasi completo, manca la punta della coda e misura 18,39 pollici (46,7 cm) di lunghezza. IL Psittacosauro È lungo 47,1 pollici (119,6 cm).

“Quasi senza eccezioni, i dinosauri erano più grandi dei mammiferi”, ha detto a Gizmodo Jordan Mallon, paleontologo del Canadian Museum of Nature di Ottawa e coautore dello studio. Quindi l’ipotesi di lavoro era che le interazioni tra dinosauri e mammiferi fossero a senso unico, cioè i dinosauri più grandi mangiavano sempre mammiferi più piccoli.

“Questo nuovo fossile rivela che queste antiche reti alimentari erano un po’ più complete di quanto avessimo immaginato e che i mammiferi a volte erano in grado di mangiare vicino a dinosauri completamente cresciuti”, ha aggiunto.

repenomamus & # 39;  Una deliziosa mano nella mascella di uno Psittacosaurus.

La gustosa mano di Repinomamus nella mascella di uno Psittacosaurus.

La gustosa mano di Repinomamus nella mascella di uno Psittacosaurus.

READ  Il telescopio spaziale offre uno sguardo più da vicino alla nascita delle stelle: l'osservazione del cielo

La squadra di Mallon ritiene che i due animali siano morti nel bel mezzo del conflitto, quando una colata di fango vulcanico ha colpito e seppellito le creature. Per colpa di Psittacosauro Non mostrando prove di essere stati morsi altrove, i ricercatori hanno concluso che i mammiferi stavano effettivamente depredando un dinosauro vivo piuttosto che smaltire una carcassa.

Siamo ormai passati 65 milioni di anni dal passaggio di consegne biologico L’era dei dinosauri sta volgendo al termine e i mammiferi stanno guadagnando il centro della scena sul pianeta terra. Potresti aver sentito parlare della causa del cambiamento; UN Un grosso meteorite è entrato nell’atmosfera terrestreE Forse in primaverae si capovolse nella penisola messicana dello Yucatan, ponendo fine all’era dei dinosauri.

Potresti riconoscere il nome del dinosauro dal becco nell’esemplare appena annunciato. PsittacosauroLa sua ultima pretesa di fama è la presentazione nel 2021 di Cloaca di dinosauro, dinosauri con aperture multiuso utilizzate per lo smaltimento dei rifiuti e la deposizione delle uova.

Nonostante sia un tessuto sottile, la cloaca di questo esemplare è stata notevolmente conservata grazie alle condizioni di conservazione a Liaoning, in Cina, la regione in cui è stata trovata. Il fossile recentemente annunciato è stato trovato a Liaoning, nel 2012, a ovest del villaggio di Lujiatun.

Sia la cloaca fossile che il nuovo fossile fanno parte del Jehol Biota, una regione ricca di fossili nel nord-est della Cina con condizioni di conservazione uniche. Nel documento, i ricercatori notano che i falsi fossili della zona erano stati segnalati in precedenza, ma poiché le creature sono aggrovigliate nel nuovo fossile, credono che il fossile fosse reale.

READ  I residenti di Mississauga possono vedere l'eclissi già giovedì
Affascinante fossile che mostra un mammifero che depreda un dinosauro.

Affascinante fossile che mostra un mammifero che depreda un dinosauro.

A dire il vero, hanno studiato il luogo in cui si trova repenomamus un po’ dentro Psittacosauroconcludendo che in base al modo in cui i denti dei mammiferi sono stati affondati nelle costole del dinosauro, il fossile era autentico.

Sebbene sia possibile, ha detto Malone a Gizmodo repenomamus Sono stati cacciati in gruppo, non ci sono prove a sostegno di questa idea e individuale repenomamus che si incontravano alla fine della gengiva in profondità Psittacosauro Il diaframma era in grado di sopportare da solo tali dinosauri.

Il fossile non è solo sbalorditivo per il suo stato di conservazione, ma anche per il suo argomento: le interazioni tra antichi mammiferi e dinosauri. Le prove fossilizzate di tali interazioni non sono rare, eppure l’anno 2023 ha visto due di questi eventi; All’inizio di quest’anno, una squadra diversa di I ricercatori hanno trovato a Microraptor zhaoinus Con un piccolo piede di mammifero in bocca. Quel fossile è stato trovato nel Jehol Biota della Cina nord-orientale.

“Per quanto riguarda la produttività dei fossili nella regione di Logiaton, ci sono ancora molte domande senza risposta su questo antico ecosistema”, ha detto Mallon. “C’è una tendenza per questi fossili a preservare gli animali più piccoli che erano presenti all’epoca. Presumibilmente, i dinosauri più grandi sono stati in grado di sfuggire alle frane vulcaniche di cui sono caduti vittime gli animali più piccoli, quindi mi piacerebbe saperne di più sui grandi animali che vivevano in quella zona, che richiederanno scavi continui”.

Lo scavo, quindi, spetta ai paleontologi. Finestre più intime sui tempi profondi mostrano come interagivano le creature antiche, non solo come apparivano. Ora puoi battere “Mammiferi che sfidano i dinosauri più del doppio delle loro dimensioni” dalla cartella del bingo 2023.

READ  5 pianeti da allineare in ordine a giugno; Ecco come scoprirlo

Altro: Alcuni paleontologi pensano di aver trovato il DNA di dinosauro fossilizzato. Altri non sono sicuri

Altro da Gizmodo

Iscriviti a Bollettino Gizmodo. ultime notizie, FacebookE Cinguettio E Instagram.

Clicca qui per leggere l’articolo completo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *