I disastri naturali hanno causato 170 miliardi di euro di danni in tutto il mondo nel 2020

Replay di Monaco: record della stagione storica degli uragani e degli incendi negli Stati Uniti

Monaco (AFP) – Stagione record degli uragani e più tempeste nel Nord Atlantico che mai: i disastri naturali in tutto il mondo hanno causato perdite per 210 miliardi di dollari (170 miliardi di euro) lo scorso anno, ha detto Munich Re. Giovedi. 8.200 persone sono state uccise. Circa $ 82 miliardi (€ 67 miliardi) sono stati assicurati per danni.

guarda la foto

Comunidad Campur in Guatemala dopo gli uragani “Eta” e “Iota”

© Agence France-Presse

“Le perdite per calamità naturali nel 2020 sono state molto più elevate rispetto all’anno precedente”, ha affermato il membro del consiglio Torsten Goerick. “Le registrazioni dei rischi correlati ti fanno pensare.” Che si tratti di una violenta stagione di uragani, di intensi incendi o di una serie di temporali negli Stati Uniti: con tutti questi rischi, il cambiamento climatico giocherà un ruolo crescente nel lungo termine. Cinque anni fa, il mondo si era posto a Parigi l’obiettivo di mantenere il riscaldamento globale al di sotto dei 2 ° C. “È ora di agire”, ha avvertito.

I disastri naturali negli Stati Uniti hanno rappresentato $ 95 miliardi di perdite totali, con $ 67 miliardi in assicurazioni.

Nelle economie emergenti dell’Asia in particolare, viene coperta solo una piccola parte del danno, ha spiegato Munich Re. Quindi il disastro naturale più costoso di quest’anno sono state le forti inondazioni in Cina durante il monsone estivo. I danni ammontano a circa 17 miliardi di dollari, con solo il 2% circa assicurato.

In Europa, invece, il saldo delle catastrofi naturali è stato relativamente moderato, ha dichiarato il riassicuratore. I danni ammontavano a circa 12 miliardi di dollari, di cui 3,6 miliardi di dollari assicurati. Gravi danni locali hanno causato piogge torrenziali in autunno lungo la costa mediterranea nel sud della Francia e in Italia; In Croazia, il 29 dicembre, si è verificato il più forte terremoto nel Paese in 140 anni.

READ  L'attività del produttore di salsicce di Agra della contea di Alba è aumentata del 19% nell'ultimo anno: vendite di oltre 495,1 milioni di lei, registrate nel 2019

Articolo dal 01/07/2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *