Guarda uno streaming live delle presentazioni e delle conferenze stampa di AMD, NVIDIA e Intel CES 2022 qui

L’attesa è finalmente finita poiché mancano solo poche ore ad AMD, NVIDIA e Intel per ospitare i keynote per la stampa al CES 2022, rivelando le loro nuove tecnologie ai consumatori di tutto il mondo.

Guarda dal vivo AMD, NVIDIA e Intel CES 2022 qui con noi

I tre colossi, AMD, Intel e NVIDIA ospiteranno le loro conferenze al CES 2022. AMD, Intel e NVIDIA hanno rivelato che ospiteranno le loro conferenze lo stesso giorno, a poche ore di distanza. Ecco le date esatte dei keynote e delle conferenze stampa:

Lo schema AMD Ryzen 7000 “Raphael” 5nm Zen 4 Chiplet suggerisce fino a 16 core per die con cache L3 da 64 MB spostata su cluster verticali

  • AMD – 4 gennaio – 07:00 fuso orario del Pacifico (15:00 GMT)
  • nvidia – 4 gennaio – 08:00 fuso orario del Pacifico (16:00 GMT)
  • Intel Corporation – 4 gennaio – 10:00 Pacific Time (18:00 GMT)

AMD sarà la prima a presentare la sua conferenza stampa CES 2022 il 4 gennaio alle 07:00 PT (15:00 GMT) che sarà seguita dalla conferenza stampa NVIDIA un’ora dopo alle 08:00 PT (16:00 GMT). sarà seguito dal keynote di Intel a partire dalle 10:00 PST (18:00 GMT).

I tre keynote saranno trasmessi in diretta poiché tutte le principali aziende tecnologiche hanno deciso di ritirarsi dalle mostre in loco all’ultimo minuto. Pubblicheremo il feed live di ogni evento specifico prima che inizi. Poiché AMD è il primo, il livestream è collegato di seguito:

Streaming live AMD CES 2022

Streaming live NVIDIA CES 2022

AMD CES 2022 – Cosa aspettarsi

Processore grafico AMD Radeon RX 6500 XT con grafica Navi 24 a 6 nm che potenzia l’orologio a 2815 MHz e la memoria a 18 Gbps

READ  La modalità franchise MLB The Show 21 offre una funzionalità EA e 2K dovrebbe rubare

È probabile che la parola chiave AMD CES 2022 ospiti una gamma di prodotti, in particolare la combinazione CPU/APU Ryzen di nuova generazione per laptop mainstream e ad alte prestazioni. La nuova gamma sarà conosciuta come Rembrandt e alimenterà i laptop Ryzen 6000H e Ryzen 6000U, nonché le architetture Zen 3 e RDNA 2. Oltre a ciò, AMD potrebbe anche fornirci maggiori dettagli sulle sue CPU Zen 3D V-Cache. Il prossimo Vermeer-X dovrebbe essere lanciato nel primo trimestre del 2022.

Passando alle GPU, è probabile che AMD mostri più design RDNA 2 entry-level basati sull’architettura Navi 24 e il lancio nel 2022, potrebbe darci una tabella di marcia aggiornata in modo da poter capire dove è diretta la divisione Navi e GPU AMD.

NVIDIA CES 2022 – Cosa aspettarsi

NVIDIA sarà sicuramente al CES 2022 con la sua conferenza del 4 gennaio confermata alle 08:00 PST e possiamo aspettarci alcuni grandi annunci come la presunta RTX 3090 Ti, RTX 3080 12 GB, RTX 3070 Ti 16 GB e la GPU di punta in uscita. RTX 3080 Ti è la prossima generazione di notebook Alder Lake-P di Intel.

Intel CES 2022 – Cosa aspettarsi

Dopo un grande ritorno nella divisione desktop, Intel sta pianificando di mostrare ancora di più i suoi muscoli sul lato laptop. Le CPU per la mobilità Alder Lake dovrebbero essere offerte in una miriade di build, con entrambi i sistemi Alder Lake-P di fascia alta e Alder Lake-M entry-level in mostra durante il CES 2022. Oltre a ciò, si prevede anche che Intel sia rilasciando le sue SKU CPU Non-K di 12a generazione per la piattaforma desktop insieme a chip più tradizionali della serie 600 come il B660 e l’H670.

Durante la registrazione del webcast “Unleash Intel: Architecture the Future”, il CEO di Intel Pat Gelsinger ha evidenziato “Ponte Vecchio”, la prima unità di elaborazione grafica exascale di Intel. Durante un webcast il 23 marzo 2021, Gelsinger delinea il percorso dell’azienda per produrre, progettare e fornire prodotti di leadership e creare valore a lungo termine per le parti interessate. (credito: Walden Kirsch/Intel)

Intel ha taciuto sulle sue GPU ARC Alchemist dall’Architecture Day 2021 e poiché i laptop Alder Lake verranno configurati con soluzioni Alchemist separate, probabilmente ne sentiremo parlare di più durante l’evento.

READ  Galaxy Buds + ottiene la funzione Galaxy Buds Pro con l'ultimo aggiornamento

Quindi tutti e tre i colossi hanno le valigie piene al CES 2022 e non vediamo l’ora di vedere se avranno qualche sorpresa per noi.

Di quale CES 2022 sei più entusiasta?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *