Gryazin vince il WRC2 in Italia

Domenica | 05 giugno 2022

Nikolai Grizin ha strappato la vittoria nel WRC2 al Rally Italia Sardina, superando senza errori le ultime quattro tappe della domenica per salire sul gradino più alto del podio.

Il pilota della Skoda Fabia Rally2 Evo ha preso il comando nei test finali di sabato mattina, quando il campione in carica Andreas Mikkelsen è stato costretto a ritirare la stessa Fabia dal comando a causa di problemi al motore. Alla fine della giornata, Griezen aveva sviluppato un comodo vantaggio di 44,9 secondi su Jan Solans.

Questo gap gli ha permesso di rilassarsi domenica mattina e di concentrarsi sul non commettere errori. Alla fine ha vinto per 28,0 secondi, con Solans che è rimasto il suo sfidante più vicino.

Solans ha anche concluso il fine settimana con il suo miglior piazzamento nella WRC2 di sempre, portando a casa la sua Citroën C3 Rally2 a soli 5,1 secondi dall’epica battaglia che si svolgeva dietro di lui al terzo posto.

Jan Solans ha festeggiato il suo miglior piazzamento al WRC2

Prima di domenica, Chris Ingram e Gary Houghtonen si sono staccati solo 2,3 secondi, entrambi hanno subito due forature all’inizio del rally. Huttunen ha segnato il primo gol al Fiesta Rally2 facendo segnare il miglior tempo a Cala Flumini prima di essere seguito dal terzo miglior tempo al primo passaggio del Sassari – Argentiera.

Il suo vantaggio ha continuato a crescere e quando il finlandese ha tagliato il traguardo del Wolf Power Stage, la sua posizione sul podio è stata assicurata da 5,8 secondi da Fabia Mann Ingram, che è arrivata terza anche nella classe junior WRC2 dietro a Griezen e Solan.

Il campione FIA ​​Junior WRC Sami Bagary ha completato i primi cinque con un debutto impressionante, finendo a solo 1 minuto e 38,5 secondi dal vantaggio su un’altra Škoda.

Il finlandese Jari Hattonen ha concluso il podio

L’ex regolare del WRC Freddy Luix ha avuto motivo di festeggiare quando ha dichiarato la sua vittoria nella classe WRC2 Masters di 5 minuti e 40,6 secondi sul secondo classificato Jordan Serderidis.

Dopo il quinto round, il pilota Citroën Johann Rosell continua a guidare il campionato piloti davanti a Gryazin, che ha 11 punti di vantaggio su Mikkelsen, terzo.


READ  RS Eros al Circolo Vela Arco, Torbole, Lago di Garda, Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.