Google Meet ora ti consente di controllare la qualità audio e video in una stanza verde prima di partecipare a una chiamata

Una nuova opzione apparirà ora nella parte inferiore sinistra dello schermo su Google Meet che ti permetterà di controllare la qualità audio e video prima di partecipare alla riunione. Inoltre, puoi vedere la tua connessione di rete e assicurarti che sia durevole.

Se c’è un problema con il microfono o la fotocamera, diciamo che hai disattivato l’audio, la qualità del suono è scarsa o il suono è troppo alto grazie al rumore di fondo amplificato dal microfono, ti verrà notificato un suggerimento di avviso. Infine, puoi regolare l’illuminazione e il punto in cui ti siedi rispetto alla fotocamera in modo che la fotocamera non sia né granulosa né scura.

Poiché lavorare da casa sta diventando la nuova normalità, è bello vedere Google aggiungere strumenti aggiuntivi per semplificare la gestione. Più intelligenza artificiale e tecnologie di apprendimento automatico vengono pompate nell’aumento delle videochiamate per adattarsi a dove penso che dovremmo essere nel 2021, più sarò felice. È triste che abbiamo dovuto aspettare molti anni per investire in qualcosa che è chiaramente molto importante! Per essere onesti, prima della pandemia, gli incontri a distanza non erano vitali come lo sono ora.

I tuoi utenti o amministratori non dovranno fare nulla per vedere questi nuovi strumenti apparire in Google Meet. Invece, sia i domini programmati che il rilascio espresso dovranno verificarlo a partire da oggi. Tutti dovrebbero averlo nelle prossime due settimane, ad eccezione dei titolari degli account Google standard che non seguono l’area di lavoro.

Stranamente, Google continua ad alternare se raggiungere o meno la parità di funzionalità per gli utenti regolari contemporaneamente a quelli che si iscrivono a Workspace. Non sono davvero sicuro che si tratti della quantità di lavoro da inserire in una funzionalità prima che sia pronta per le masse e che gli account di Workspace siano solo cavie, o se Google pensa che non sia necessario che entrambi lo abbiano contemporaneamente, quindi prendilo tutto il tempo che vuoi. Il lato positivo è che gli aggiornamenti dell’area di lavoro sono stati coerenti e questa può essere solo una buona cosa.

Nozioni di base sullo spazio di lavoro
Scrittore di affari
Standard aziendale
Business Plus
Nozioni di base sull’azienda
Standard aziendale
Enterprise Plus
G Suite Basic
G Suite for Business
G Suite for Education
Fondazione per l’istruzione
Clienti di organizzazioni senza scopo di lucro

Disponibilità

READ  Microsoft ha rilasciato la sua nuova app "Trascrizione di gruppo" per la trascrizione e i sottotitoli per iOS

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *