Google Annual Review 2020: oltre a Corona, questi argomenti erano di tendenza: intrattenimento

Corona 2020 è stato completamente avanti nelle ricerche su Google Foto: Victoria Chudinova / Shutterstock.com


Google ha pubblicato la sua revisione annuale. Sebbene l’epidemia della corona abbia dominato le indagini di ricerca, anche molti altri eventi erano in tendenza.

Come molte altre recensioni, la revisione annuale di Google è dominata da un argomento che da mesi muove il mondo: la pandemia di coronavirus. Oltre alle domande sul virus stesso, sui sintomi o sull’applicazione dell’avviso Corona, c’erano anche altri argomenti che interessavano gli utenti tedeschi. L’elenco di Google generalmente non include la maggior parte delle query di ricerca, ma mostra il più forte aumento dell’interesse di ricerca rispetto all’anno precedente.

Corona, meteo e iPhone

Sia nel mondo che in Germania, “Coronavirus” è uno dei termini di ricerca più comuni, come previsto. Seguono nella classifica le elezioni americane, il meteo di domani, questioni economiche come Wirecard e la quota di Biontech, la star del basket Kobe Bryant (1978-2020) morta a gennaio, il nuovo iPhone 12, il servizio di live streaming Disney + lanciato di recente, pubblicato PlayStation 5 e il presidente Squadra nazionale americana Joe Biden (78).

Per quanto riguarda l’epidemia, le richieste di ricerca erano “Coronavirus”, “Corona Germany”, “Corona aktuell”, Robert Koch Institute con “RKI”, “Coronavirus consulenza”, “Coronavirus sintomi”, “Coronavirus NRW”, “Coronavirus Berlin” Corona App “e” Corona Italia “sono in testa. Il virus domina anche i titoli dei giornali. Seguono le elezioni Usa, lo scandalo Wire Card, l’attentato a Hanau, il palo Lufthansa, l’uragano Sabine, un’indennità di lavoro a breve termine, il disastro dell’esplosione di Beirut e l’attacco terroristico in Vienna, il prezzo DAX.

Le tre domande più frequenti dove, quando e perché erano: “Dov’è l’uragano adesso?” Dove fallirà la scuola domani? Dove posso trovare paradenti? Quando riapriranno le scuole? Quando riapriranno i parrucchieri ?, “Quando riapriranno le palestre?”, “Perché sono stati inventati i cornflakes Kellogg?”, “Perché tanti muoiono in Italia a causa di Corona? “E” Perché George Floyd è stato arrestato? “

READ  Kaitlyn Bristow chiama i fan affermando di avere "problemi speciali" dopo aver pianto post post



Il 20enne è particolarmente moderno

Tra le personalità con il maggior aumento delle richieste di ricerca, Joe Biden è direttamente davanti, seguito da Boris Johnson, 56 anni, Primo Ministro del Regno Unito. Il presidente nordcoreano Kim Jong Un (36) atterra dietro di lui. Con Laura Muller (20), moglie del cantante pop Michael Windler (48), il primo personaggio tedesco si è classificato quarto. Immediatamente dietro di lui Wendler, il vicepresidente di Biden Kamala Harris (56), lo chef Atilla Heldman (39), che ha attirato l’attenzione con teorie del complotto, le star della TV e la star di “Celebrity Under the Palm” Claudia Aubert (59), Sonia Kirschberger (56) e la first lady Melania Trump uscente (50). L’attuale presidente degli Stati Uniti Donald Trump (74) non è affatto tra i primi dieci, poiché questo è già stato ampiamente studiato.

Gli utenti tedeschi sono stati i più colpiti dalla morte di Kobe Bryant, morto in un tragico incidente, del comico Carl Dahl (1941-2020) scomparso solo alla fine di novembre, dalla morte di George Floyd (1973-2020) e dalle innumerevoli proteste nell’inquadratura. Il movimento Black Lives Matter e l’attrice Naya Rivera (1987-2020) rimasta uccisa in un incidente in barca. Oltre all’addio alla leggenda della recitazione Sean Connery (1930-2020), al calciatore Diego Maradona (1960-2020), al parrucchiere superstar Udo Falls (1944-2020), “Pantera nera”– La superstar Chadwick Bosman (1976-2020), il vicepresidente del Bundestag Thomas Obermann (1954-2020) e il veterano di Hollywood Kirk Douglas (1916-2020) sono molto influenti per molte persone.

In # 1 delle serie TV più popolari dell’anno è con Babylon Berlino Produzione tedesca. Seguono lo spettacolo Netflix “The Witcher” con Henry Cavill (37), la produzione tedesco-lussemburghese “Bad Banks”, la quinta stagione di “Haus des Geldes” e la serie di documentari “Tiger King” (in Germania, “I grandi felini ei loro predatori”) . I primi dieci sono di “Our Wonderful Years”, “Emily in Paris”, “The Umbrella Academy”, “Elite” e “The Prodigal Daughter”.

READ  "All Rise", il riepilogo del finale della serie - [Spoiler] collegato

Rapporti attuali, informazioni di base degne di conoscenza e consigli utili: nel nostro portfolio raccogliamo tutti gli articoli su Corona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *