Gli sviluppatori di Hello Kitty Island Adventure parlano di grandi sfide e grandi successi

Gli sviluppatori di Hello Kitty Island Adventure parlano di grandi sfide e grandi successi

Avventura sull’isola di Hello Kitty È stato uno dei più grandi successi del 2023 che quasi nessuno si aspettava. Un gioco originale sviluppato esclusivamente per Galleria delle melefaceva parte di un forte programma di luglio che ha portato una serie di giochi leggendari al servizio di abbonamento, come Stardew Valley+, Uccidi la Guglia+Un remake del successo indie cult, Pesca divertente.

Ma sei mesi dopo, è successo Ciao Kitty che si trova in cima alle classifiche di Apple Arcade – l’unico gioco interamente originale tra i primi tre. Mantiene una valutazione utente senza precedenti di 4,8 stelle e ha vinto il premio Apple Arcade Game of the Year 2023.

È molto facile capire perché. Avventura sull’isola di Hello Kitty Mescola elementi di popolari giochi rilassanti come Attraversamento animali Con un mondo vasto, incoraggia l’esplorazione guidata dai giocatori e la risoluzione di enigmi in stile gioco Leggenda di Zelda Gioco.

Le sue meccaniche sono ben ottimizzate per i dispositivi mobili e, cosa forse più sorprendente, i suoi personaggi – che vanno dai classici Sanrio come Hello Kitty, My Melody e Kuromi, al coccodrillo eccezionalmente misterioso Big Challenges – sono scritti in un modo deliziosamente divertente.

Ciao Sanrio

secondo Julian Farrior, CEO e fondatore dello sviluppatore Sunblinkla presenza del Avventura sull’isola di Hello Kitty È stata “una di quelle cose fortuite che si sono appena riunite”.

frameborder=”0″allow=”accelerometro; riproduzione automatica; scrittura negli appunti; supporto crittografato; giroscopio; immagine nell’immagine; condivisione web”allowfullscreen>

Apple stava cercando di sviluppare un gioco nuovo e innovativo nel genere della simulazione di vita accogliente per Apple Arcade e nel frattempo ha parlato con numerosi titolari di diritti di proprietà intellettuale. Tra questi figurava Sanrio, che secondo quanto riferito era desiderosa di correre maggiori rischi con i suoi marchi.

Apple ha contattato Farrior, che aveva un rapporto di lunga data con l’azienda, sia tramite Sunblink, il primo gioco dello studio, eroicoè stata una versione ben accolta di Apple Arcade e della sua ex società Backflip Studios (sviluppatori dei primi giochi iOS come Valle del Drago E Getta la carta), fondata in associazione con Avventura sull’isola di Hello Kitty Il direttore del gioco Tom Blind.

Opportunamente, Blind ha già iniziato a lavorare su un prototipo di questo tipo, che il team è stato in grado di progettare rapidamente per adattarlo al mondo Sanrio. “Siamo appena all’inizio [Heroish] Avevamo una squadra pronta e in ansia. Tutto si è riunito”, ha detto Fryor.

“L’abbiamo mostrato a tutti e tutti lo hanno adorato. Abbiamo ottenuto il budget di cui avevamo bisogno, il programma di cui avevamo bisogno e la libertà di cui avevamo bisogno per realizzarlo insieme”.

Leggi: Recensione di Hello Kitty Island Adventure – Raggiungi le stelle

Riporta le grandi sfide

Si scopre che questa libertà ha permesso a Sunblink di fare cose senza precedenti con le proprietà Sanrio. Oltre al tono eccentrico e divertente e alle idee narrative (il gioco inizia con gli attori che si salvano da un aereo fuori controllo, per esempio), lo studio è riuscito a dare vita. Grandi sfideun personaggio di coccodrillo da tempo dimenticato creato da Sanrio nel 1978, non fu mai più utilizzato.

Prima di questo c’era stato solo un artwork della Grand Challenge Avventura sull’isola di Hello Kitty. Nel gioco, viene rivelato alla fine della missione principale come personaggio narrativo principale, prima di diventare disponibile per fare amicizia.

Disegno originale delle Grandi Sfide. Immagine: Sanrio

“[Sanrio] “Sono ottimi partner con cui lavorare onestamente”, ha affermato Tom Blind, direttore del gioco. Avventura sull’isola di Hello Kitty. “Stavano assolutamente giocando quando li abbiamo portati qui [Big Challenges] più alto.”

“Eravamo tipo, ‘Ehi, vogliamo usare questo personaggio che forse non ricordi nemmeno’, e hanno dovuto parlarne un po’ internamente.” Ma il bello della Sanrio in generale è che, anche se qualcosa era discutibile, volevano aiutarci a realizzare il miglior gioco possibile. Hanno spinto internamente per far sì che le cose accadessero e stavano facendo tutto il possibile per assicurarsi che potessimo ottenere tutto.

Chelsea Howe, responsabile prodotto presso Sunblinkricorda il processo di rappresentazione del personaggio di Big Challenges per conto di Sanrio, dandogli voce e personalità per la prima volta.

“Abbiamo scritto tutto (il dialogo) e poi lo abbiamo inviato. [Sanrio] Il Giappone è tornato da noi e ci ha detto: “Abbiamo questa idea: e se tutto ciò che dicono le grandi sfide fosse semplicemente…Venire“, che significa “ruggito” in giapponese, e tutto il resto lo metto tra parentesi.”

“Eravamo come finiti.”

“Finito. Assolutamente. Venduto.”

“Loro dicevano, ‘È un po’ strano’, e noi, ‘È un po’ strano.’eccellente“.

Immagine: GamesHub tramite Sunblink

“Sanrio è stato un partner eccezionale”, ha aggiunto Farrior. “Penso che, una volta selezionate le caratteristiche per tutti i personaggi principali, ci abbiano lasciato correre. In gran parte il team statunitense Sanrio ha ottenuto la rapida approvazione dal Giappone. Avevano il potere di farlo.” [Hello Kitty] Proprietà intellettuale davvero globale e, di conseguenza, sono stati così deliranti da lasciarci fare ciò che volevamo fare.

“Penso che come risultato abbiano ottenuto un prodotto migliore”, ha continuato. “Craig Takiguchi [COO, Sanrio] Negli Stati Uniti il ​​team è fenomenale ed è stato davvero emozionante costruire una trama così profonda dietro questi personaggi e correre dei rischi sia con Sanrio che con Apple.

Vacanza infinita

La portata del successo del gioco fu evidente già pochi giorni dopo la sua uscita. Apple ha immediatamente riconosciuto la traiettoria e ha capitalizzato l’accoglienza estremamente positiva del gioco da parte degli utenti commercializzando sia il servizio che il primo aggiornamento post-lancio del gioco, poche settimane dopo. Farrior afferma che Apple ha incoraggiato Sunblink ad avere successo. “Eravamo più che disponibili”, ha detto.

(LR) Tom Blind, Julian Farrior e Chelsea Howe con il loro premio App Store. Immagine: mela

“Tutti sono emozionati. Tutti amano un gioco di successo.

Questo supporto ha consentito al team Sunblink di perseguire una roadmap post-lancio più solida. “Improvvisamente ha reso possibile per noi tutte le cose che originariamente erano nel mondo dei sogni”, ha detto Blind. “Prendiamo tutte queste idee folli che abbiamo proposto e trasformiamole in realtà.”

Nei sei mesi successivi al rilascio, queste idee includevano una modalità multiplayer cooperativa ampliata, che incorporava l’idea centrale del gioco di gentilezza e donazione, più missioni della storia, una mappa ampliata, eventi festivi stagionali e nuovi personaggi dell’universo Sanrio. .

Anche se finora i nuovi personaggi sono stati più o meno i parenti e gli amici attesi del team principale della Sanrio, ci sono tutte le possibilità che le cose diventino ancora più strane.

“Più entriamo in profondità in questo universo… è come se ci fosse un cheeseburger che parla!”, scherza Frewer. “Ci sono pezzi di salmone che parlano!” Penso che diventerà più folle man mano che il gioco va avanti.

Howe entra -” Canzone del salmone è “Per favore mangiami”. Ottimo IP.”

“Come ogni gioco, c’erano molte cose in cui non eravamo entrati, quindi c’era una vera eccitazione nel poter continuare a investire in questo”, ha affermato Farrior con entusiasmo.

Anche durante una videochiamata di gruppo, puoi sentire l’entusiasmo del team Sunblink mentre parlano della collaborazione con Sanrio, dello sviluppo… Avventura sull’isola di Hello Kitty. Sono chiaramente ancora appassionati del gioco e del suo successo, con ovvia gratitudine per la libertà creativa offerta loro dai vantaggi intrinseci dello sviluppo per un servizio in abbonamento come Apple Arcade.

“Se non fosse stato per un partner come questo, su una piattaforma come questa… dato l’attuale ambiente di gioco, sarebbe un dono”, ha detto Farrior.


Avventura sull’isola di Hello Kitty Disponibile per giocare su iPhone, iPad, computer Mac e Apple TV tramite collegamento applicazioneIscriviti alla sala giochiN.

Parti di questa intervista sono state modificate per chiarezza. GamesHub ha partnership di affiliazione. Questi non influiscono sul contenuto editoriale. GamesHub potrebbe ricevere una piccola percentuale di commissione per i prodotti acquistati tramite link di affiliazione.

READ  Blog pratico • iPhone in Canada

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *