Gli spettatori sono scioccati dopo il bizzarro massacro del Miami Open

La spagnola Paula Padusa (nella foto a destra) e l’italiano Yannick Sener (nella foto a sinistra) si sono ritirate ai quarti di finale con spettacoli mozzafiato al Miami Open. (Getty Images)

Il mondo del tennis ha reagito in modo scioccante al ritiro delle candidate Paula Badusa e Janek Sener Quarti di finale del Miami Open Tennis durante la seduta odierna.

Padusa è diventata rapidamente la numero tre del mondo, in lacrime per essere stata costretta a ritirarsi dai quarti di finale dopo non essersi sentita bene contro l’americana Jessica Pegula.

‘Intergalattico’: Il mondo del tennis è sbalordito dall’atto folle di un adolescente

Bellissimo: Nick Kyrgios rivela una slitta di otto parole che ha acceso il dramma

Stupefacente: Il gesto iconico di Ash Party e Rafa Nadal dopo le vittorie

Lunedì, Padusa ha ammesso di non essere sicura di poter competere nella sua partita del quarto round, che in seguito ha vinto.

Tuttavia, lo spagnolo era chiaramente sconvolto quando un malato 4-1 si è ritirato in circostanze sfortunate per la stella brillante.

Dal lato maschile del tabellone, anche il fenomeno italiano Sener è stato costretto al ritiro al numero 103 del mondo Francisco Cerondolo.

Subito dopo una grande dimostrazione di sconfitta L’australiano Nick Kyrgios Al quarto turnoE il Il peccatore soffriva a causa delle vesciche al piede.

Cerundolo ha ammesso che è stato “strano” vedere l’amico camminare a fatica dall’altra parte del campo.

“Non sapevo nulla”, ha detto Cerondolo nel suo colloquio in tribunale.

“Quando ho servito sul 3-1, 30-0, l’ho visto piegarsi. È stato davvero strano.

“Non ho visto niente di sbagliato e spero che stia bene, è un grande giocatore”.

READ  Lewis Hamilton dice alla Mercedes che continuerà a correre in Formula 1

Il mondo del tennis reagisce al bizzarro dramma del pensionamento

Con Badosa e Sinner entrambi ritirati nel primo set, i possessori di biglietto per il posto allo stadio non hanno visto un set completo per la sessione di oggi.

In totale, ci sono stati 15 ritiri/ritiri durante il Miami Open.

I fan sono rimasti scioccati dal doppio ritiro di due stelle in una strana giornata di tennis.

Padusa – che l’anno scorso era il numero 71 della classifica mondiale in questo periodo – salirà al numero tre a livello globale quando i numeri del computer verranno aggiornati lunedì.

Il 23enne, che ha raggiunto la finale del Tour a Buenos Aires l’anno scorso, ha disputato un’ottima campagna nel 2022, vincendo il titolo ATP sulla terra battuta prima di raggiungere le semifinali a Rio de Janeiro.

Pegula ha trascorso solo tre ore e 22 minuti in campo nelle sue quattro partite e la prossima volta affronterà Iga Swiatek – che lunedì sostituirà Ash Party in pensione come numero uno del mondo – o Petra Kvitova.

con AAP

clicca qui Iscriviti alla nostra newsletter per le ultime notizie dall’Australia e da tutto il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.