Gli ex studenti seguono le orme del loro “modello” a Firenze, in Italia

Gli ex studenti seguono le orme del loro “modello” a Firenze, in Italia

(Jason Haley/Fotografo universitario)

Dal 2016, quasi 1.600 gatti selvatici hanno studiato all’estero in uno dei 200 siti in 35 paesi. Sulla traiettoria di volo opposta, Chico State accoglie ogni anno più di 250 studenti provenienti da 54 paesi. Il seguente articolo è uno dei sei profili degli studenti inclusi in Passport to Self Discovery, un articolo in primo piano in Chico Statements, primavera 2023.


  • nome: Umberto Partida
  • Ha viaggiato a: Firenze, Italia
  • Quando: autunno 2022
  • Principale: scienze politiche, relazioni internazionali
  • il Palazzo: Studi Europei, Studi Internazionali

A volte le persone si sentono obbligate a viaggiare per motivi che non comprendono appieno fino alla fine del viaggio. Così è stato per Humberto Partida, uno studente di prima generazione nato negli Stati Uniti e che ha trascorso gran parte della sua infanzia in Messico, che lo ha fatto sentire legato a mondi diversi, sempre in movimento.

Alla fine del 2021, Partida ha contattato Study Abroad and Exchange per andare da qualche parte che corrispondesse al budget e ai requisiti del corso. Con il suo aiuto, il finanziamento di un Benjamin A. Gilman International, e usando la sua assistenza finanziaria per coprire le spese di soggiorno, è stato in grado di trascorrere un semestre autunnale al Florence Center della California State University, seguendo le orme del suo “modello”, sua sorella maggiore che ha viaggiato in Italia mentre si guadagnava la laurea grado.

Oltre a visitare le gallerie degli Uffizi e dell’Accademia, fare gite di un giorno a Pisa e passeggiare per la famosa campagna toscana, Partida ha usato la sua fede come bussola e punto di riferimento per esplorare la sua città adottiva.

READ  Solido secondo posto per Nasser e Matthew

“Sono cattolico, e questo è essenziale per me. Quando sono entrato in una chiesa a Firenze, non ero più un turista, ero a casa”, ha detto Bartida. pomeriggio. Ho fatto molti amici attraverso la chiesa e so che avrò un posto dove vivere”.

Come uno dei delegati che rappresentano Cuba alla Convenzione Nazionale Modello delle Nazioni Unite del 2023, Partida è anche un ufficiale della squadra dello Stato di Chico. La sua permanenza a Firenze gli ha offerto l’opportunità di rivisitare le opere di importanti pensatori e scrittori storici come Dante e Machiavelli nelle loro città d’origine, mentre si occupava della politica europea e italiana. Con tutti i programmi internazionali CSU, gli studenti sono inoltre tenuti a seguire un programma di lingua di tre settimane, oltre a corsi di italiano oltre alle lezioni richieste.

Con la sua prima esperienza internazionale non incentrata su un trasloco, Partida è tornato negli Stati Uniti pronto per la fase successiva della sua vita. Quando si laureerà a maggio, ricomincerà da capo.

“Voglio frequentare la facoltà di giurisprudenza in autunno. Sento che studiare all’estero mi ha sicuramente aiutato perché mi trovavo in un posto completamente nuovo e dovevo capire tutto da solo”.

“Questo è uno dei motivi per cui sono pronto ora.”

* Foto di viaggio fornite da Humberto Partida


Clayton Truscott

Il direttore delle comunicazioni Clayton Truscott guida lo sviluppo dei contenuti e gli sforzi di narrazione per l’Università delle comunicazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *