Gli archeologi in Italia hanno scoperto una sala di 2000 anni in cui un tempo condividevano l’imperatore e i cavalieri

Gli archeologi in Italia hanno scoperto una sala di 2000 anni in cui un tempo condividevano l’imperatore e i cavalieri

La sala era decorata con un tappeto di mosaici bianchi e neri.

Gli archeologi in Italia hanno recentemente scoperto un’antica sala che ospitava un imperatore e cavalieri circa 2000 anni fa. L’enorme sala è stata scoperta dai ricercatori dell’Università Orientale di Napoli. Si trovava nella casa costiera di Vedio Pollione, cavaliere e politico romano vissuto nel I secolo a.C.

Secondo quanto pubblicato dall’università su Facebook, “La villa, situata su una rupe a Posillipo, era famosa per le sue feste, alle quali partecipava anche l’imperatore Augusto (il primo imperatore romano). Si ritiene che il soggiorno situato sotto le sorgenti della villa risale all’età tardo repubblicana o al I secolo d.C..” .

secondo Posta di New YorkGli archeologi hanno affermato che la sala era decorata con un tappeto fatto di mosaici bianchi e neri. “C’è ancora una datazione stratigrafica, ma a seconda dello stile, la sala potrebbe risalire all’età tardo repubblicana o al più tardi augustea”, ha detto il capo scavo Marco Giglio.

Leggi anche | L’attore Richard Gere viene ricoverato in ospedale per polmonite mentre è in vacanza in Messico

Inoltre, il team ha affermato di essersi imbattuto nell’atrio mentre indagava sui bagni e sul balcone superiori della residenza, che erano stati utilizzati durante la seconda guerra mondiale per le armi. La proprietà comprende un teatro in stile greco da 2.000 posti su terreni rocciosi che si affacciano sulla baia e un odeon, un edificio utilizzato per spettacoli musicali.

In particolare, la sala è l’ultima scoperta nella campagna di scavi dell’università a Pausilypon, una villa imperiale di 2000 anni un tempo di proprietà dell’imperatore romano Augusto, ha riferito l’università. Augusto, il cui regno si estese dal 31 a.C. fino alla sua morte nel 14 d.C., fu il primo imperatore romano. È ricordato per aver guidato la trasformazione da repubblica a impero dopo la morte del suo prozio e reggente, Giulio Cesare.

READ  Nella nuova filiale IFC del tradizionale ristorante italiano Sabatini a Hong Kong, lo chef Marco Antonio Li Foti renderà le cose "un po' diverse".

Video in primo piano della giornata

Video: un autobus si scontra con un’auto e si schianta contro il muro di una chiesa in Kerala

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *