Funzionario indiano: un guasto nel sistema di segnalamento ha provocato un incidente ferroviario mortale | Notizia

Funzionario indiano: un guasto nel sistema di segnalamento ha provocato un incidente ferroviario mortale |  Notizia

Un guasto in un sistema di segnalazione elettronica è stato accusato dell’incidente più mortale degli ultimi due decenni mentre le famiglie cercano negli ospedali e negli obitori i parenti scomparsi.

Un funzionario delle ferrovie ha detto che il deragliamento del treno nell’India orientale, che ha ucciso almeno 288 persone e ne ha ferite più di 800, è stato causato da un guasto nel sistema di segnalazione elettronica che li ha mandati sui binari sbagliati.

C’è ancora confusione sull’esatta sequenza degli eventi che hanno portato venerdì al peggior disastro ferroviario degli ultimi decenni nel distretto di Balasore, nello stato di Odisha.

Jaya Verma Sinha, un alto funzionario delle ferrovie, ha detto domenica che l’indagine iniziale ha rivelato un riferimento al Coromandel Express ad alta velocità per viaggiare sul binario principale, ma in seguito è cambiato e il treno è invece entrato in una linea ad anello adiacente dove è scontrato. Un treno merci carico di minerale di ferro.

Ha detto che la collisione ha ribaltato gli autobus del Coromandel Express su un altro binario, facendo sì che lo Yesvantpur-Howrah Superfast Express proveniente dall’altra parte colpisse detriti e deragliasse.

Sinha ha aggiunto che i treni passeggeri, che trasportano 2.296 passeggeri, non si muovono velocemente. I treni merci sono spesso parcheggiati su una linea ad anello adiacente in modo che la linea principale sia libera dai treni passeggeri in transito.

Sinha ha detto che la causa principale dell’incidente era legata a un guasto nel sistema di segnalazione elettronica. Ha detto che un’indagine dettagliata rivelerebbe se l’errore fosse umano o tecnico.

Tuttavia, domenica il ministro delle Ferrovie Ashwini ha indicato all’agenzia di stampa ANI che potrebbe essersi trattato di un errore umano.

READ  I Democratici dell'Illinois approvano nuovi distretti che potrebbero costare il suo seggio al rappresentante repubblicano anti-Trump Kinzinger

“Abbiamo determinato la causa dell’incidente e le persone responsabili”, ha detto Vaishinau, aggiungendo che “non era appropriato” fornire dettagli prima della pubblicazione del rapporto finale dell’indagine.

Il sistema di blocco elettronico è un meccanismo di sicurezza progettato per evitare movimenti contrastanti tra i treni. Monitora anche lo stato dei segnali che indicano ai conducenti quanto sono vicini al treno successivo, quanto velocemente possono andare e se ci sono treni fermi sui binari.

“Il sistema è privo di errori al 99,9 percento. Ma le possibilità di un errore dello 0,1 percento sono sempre presenti”, ha detto Sinha. Alla domanda di un giornalista se l’incidente potrebbe essere un caso di sabotaggio, ha detto: “Niente è escluso”.

Le famiglie vagano per ospedali e obitori

Le autorità hanno lavorato per ripulire i rottami di due treni pendolari distrutti mentre le famiglie cercavano negli ospedali e negli obitori i parenti scomparsi.

In un rapporto da Balasore, ME Kulthum Sharif di Al Jazeera ha detto che i volontari hanno allestito un campo per fornire trasporto e cibo alle persone che cercano i loro cari. “Le persone con ferite gravi sono state trasferite in altre città dove ci sono ospedali più grandi”, ha detto Sharif.

Domenica alcune carrozze distrutte, straziate e ribaltate, sono state le uniche vestigia della tragedia. I lavoratori delle ferrovie lavoravano duramente sotto il sole per posare blocchi di cemento per riparare i binari rotti. Una squadra con escavatori stava rimuovendo fango e detriti per ripulire il luogo dell’incidente.

Quindici corpi sono stati recuperati sabato notte e gli sforzi sono continuati per tutta la notte con pesanti gru utilizzate per rimuovere un motore che si era depositato sul tetto di un vagone. Sudhanshu Sarangi, direttore generale dei servizi antincendio e di emergenza dell’Odisha, ha dichiarato che non sono stati trovati corpi nel motore e che i lavori sono terminati domenica mattina.

READ  Il ministro della Difesa spiega se le tensioni indiane influenzeranno la strategia indo-pacifica - Nazionale

Il crollo è avvenuto quando il governo del primo ministro Narendra Modi si è concentrato sulla modernizzazione della rete ferroviaria britannica in epoca coloniale in India, che è diventata il paese più popoloso del mondo con una stima di 1,42 miliardi di persone.

Macchinari pesanti rimuovono gli autobus danneggiati dai binari ferroviari nel distretto di Balasore [Adnan Abidi/Reuters]

Nonostante gli sforzi del governo per migliorare la sicurezza, ogni anno si verificano centinaia di incidenti sulle ferrovie indiane, la quarta rete ferroviaria più grande del mondo. Circa 22 milioni di persone viaggiano ogni giorno su 14.000 treni attraverso l’India, viaggiando su una rete di 64.000 km (40.000 mi).

Modi ha visitato il luogo dell’incidente sabato e ha parlato con i soccorritori. Ha anche visitato un ospedale per informarsi sui feriti e ha parlato con alcuni.

Il primo ministro ha detto ai giornalisti di aver sentito il dolore delle vittime dell’incidente. Ha detto che il governo avrebbe fatto tutto il possibile per aiutarli e punire severamente chiunque fosse ritenuto responsabile.

Nel 1995, due treni si scontrarono vicino a Nuova Delhi, uccidendo 358 persone in uno dei peggiori incidenti ferroviari dell’India. Nel 2016, un treno passeggeri è deragliato tra le città di Indore e Patna, uccidendo 146 persone.

La maggior parte di questi incidenti in India è attribuita a errori umani o apparecchiature di trasmissione obsolete.

C’è confusione sull’esatta sequenza degli eventi che hanno portato all’incidente nel distretto di Balasore, nello stato di Odisha [Piyal Adhikary/EPA]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *