Come verificare se i tuoi AirPods Pro sono idonei per lo scambio gratuito

Una mela AirPods Pro Questi sono alcuni dei nostri auricolari wireless preferiti con cancellazione attiva del rumore. Anche se sono stati rilasciati per la prima volta nel 2019, continuano così Le ultime cuffie wireless (Compreso Nuovi AirPod 3).

E non è privo di difetti: alcuni utenti di AirPods Pro hanno problemi di ricarica, con cancellazione attiva del rumore o uno degli auricolari non funziona correttamente. La maggior parte di questi problemi Può essere risolto eseguendo un semplice ripristino delle impostazioni di fabbricache qualsiasi utente può completare in meno di un minuto.

Ma se hai ancora problemi con l’audio, potrebbe essere solo un difetto. Apple ha riconosciuto che esiste una “piccola percentuale” di unità AirPods Pro prodotte prima di ottobre 2020 che riscontrano problemi audio specifici. Se i tuoi AirPod sono stati prodotti nell’intervallo di date interessato, puoi farli sostituire gratuitamente presso il tuo Apple Store locale.

Quali problemi sono coperti?

Apple ha identificato due problemi audio che erano abbastanza comuni da presentare Questo programma di servizio:

  • Suoni costanti o scoppiettanti che aumentano in ambienti rumorosi, durante l’esercizio o mentre si parla al telefono.
  • La cancellazione attiva del rumore non funziona come previsto, come la perdita dei bassi o l’aumento dei rumori di fondo, come i rumori della strada o dell’aereo.

Se questi problemi interessano uno o entrambi gli auricolari, un professionista può controllarli per assicurarsi che siano coperti e darti un paio di auricolari sostitutivi. Non riceverai una nuova custodia di ricarica.

Come faccio a sapere se i miei AirPods Pro sono coperti?

Se hai acquistato AirPods Pro prima di ottobre 2020, saranno sicuramente coperti. Puoi fissare un appuntamento presso l’Apple Store e ottenere auricolari sostitutivi senza problemi.

READ  Le registrazioni beta di Realme UI 2.0 vengono riprodotte per realme 6, X2, X3, X3 SuperZoom, C12 e C15

Se hai acquistato AirPods Pro dopo ottobre 2020, è molto probabile che possano ancora essere realizzati prima della data di interruzione. Sfortunatamente, non c’è modo di inserire il numero di serie online e verificare tu stesso l’idoneità: dovrai contattare l’assistenza Apple per ottenere alcune informazioni sul tuo modello. Questo sarà più facile se hai un file I phone Per accoppiare i tuoi AirPods Pro con.

  • Sul tuo iPhone, vai all’app Impostazioni.
  • Scorri verso il basso per trovare “Bluetooth” e toccalo.
  • In “I miei dispositivi”, individua gli AirPod che desideri controllare e tocca l’icona delle informazioni a destra. Qui potrai vedere il numero del modello, il numero di serie e il codice della versione per la tua unità.

Puoi trovare il numero di serie dei tuoi AirPods Pro nelle impostazioni Bluetooth.

Se non hai accesso a queste informazioni perché non hai un telefono a portata di mano, non preoccuparti: puoi comunque trovare il numero di serie. È possibile trovare il numero di serie sul lato inferiore del coperchio della custodia di ricarica. Ti consigliamo di provare a scattare una foto e ingrandire se hai problemi a leggere il testo piccolo.

Puoi anche trovare il numero di serie dei tuoi AirPods Pro sulla custodia di ricarica.Mela

  • Una volta che hai queste informazioni, vai a Pagina di supporto Apple. Digita “AirPods Pro” nel modulo sotto l’intestazione “Raccontaci cosa succede”.
  • Nella pagina successiva, tocca “Chat” o “Chiama” sotto l’intestazione del contatto.
  • I tuoi AirPods Pro potrebbero apparire nell’elenco dei tuoi dispositivi conosciuti nella pagina successiva. In caso contrario, fai clic su Inserisci numero di serie e inserisci il numero che abbiamo trovato in precedenza.
READ  Il Nintendo Switch è andato esaurito su PS5 e Xbox Series X il mese scorso e ha stabilito alcuni record per quest'anno

Ogni conversazione o telefonata con il supporto Apple sarà leggermente diversa, ma tutto ciò che devi fare è spiegare i problemi che stai riscontrando, menzionare l’opzione di sostituzione e chiedere se possono controllare il numero di serie per vedere se la tua unità è idonea. Il tuo contatto di supporto potrebbe provare a guidarti prima attraverso alcune procedure di risoluzione dei problemi.

Se la tua unità è idonea, ti verrà chiesto di fissare un appuntamento presso l’Apple Store più vicino, dove uno specialista ricontrollerà i tuoi AirPods Pro e ti rilascerà auricolari sostitutivi se non ci sono ulteriori danni per l’utente.

determinanti

Questo software è ottimo se hai problemi con i tuoi AirPods Pro, ma ci sono alcune limitazioni da notare:

  • Il programma di correzione è in circolazione da un po’ ma è stato esteso un po’ di recente. Gli utenti ora hanno tempo fino a ottobre 2022 per sfruttare questo programma e scambiare gli auricolari. Questo è a tre anni dalla prima vendita al dettaglio delle unità con i suddetti problemi.
  • L’acquisto di un paio di auricolari sostitutivi non estende la copertura della garanzia standard di AirPods Pro.

È possibile che Apple estenda nuovamente il programma, ma con il rilascio di AirPods Max, AirPods 3E, poiché iniziano a circolare voci su un nuovo modello di AirPods Pro, è improbabile che l’azienda ripari queste vecchie cuffie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.