Come valutare i giochi su IGN

Come valutare i giochi su IGN

Anche se non è ancora finita, il 2023 è stato sicuramente un anno eccezionale per il rilascio dei giochi. Resta da vedere se lo consideriamo uno degli anni più grandiosi nella storia dei videogiochi, ma ci sono buone probabilità che parleremo di The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom, Baldur’s Gate 3, Metroid Prime Remastered e Alan. Wake 2, Diablo IV, Street Fighter 6 e Resident Evil 4 saranno rifacimenti negli anni a venire. Quest’anno abbiamo assegnato a quattro giochi un punteggio di 10, e altri 27 hanno ottenuto un punteggio di 9, il che li colloca accanto a grandi momenti come quelli del 2004 (Halo 2, Half-Life 2, Metal Gear Solid 3: Snake Eater, GTA: San Andreas) o 1998 (The Legend of Zelda: Ocarina of Time, Half-Life, Starcraft, Resident Evil 2, Metal Gear Solid).

Potresti non essere sempre d’accordo con le nostre recensioni (credimi, ne sono consapevole), quindi alcune prospettive aggiuntive di altri giocatori potrebbero essere utili.

All’inizio di quest’anno abbiamo introdotto un modo per aggiungere i tuoi punteggi ai giochi nel nostro database insieme al nostro database come ulteriore elemento per aiutarti a fornire la massima guida possibile. Potresti non essere sempre d’accordo con le nostre recensioni (credimi, ne sono consapevole), quindi alcune prospettive aggiuntive di altri giocatori potrebbero essere utili. Se hai effettuato l’accesso come utente IGN registrato, quando navighi in una qualsiasi delle nostre pagine di gioco, come, ad esempio, Porta di Baldur 3 – Puoi premere il pulsante “Vota gioco” e verrà avviato un processo molto rapido e suddiviso in più parti che potrai scorrere sul telefono o sul desktop.

READ  OnePlus conferma il lancio di nuovi prodotti al "Summer Launch Event" di luglio • iPhone Canada Blog

Come puoi vedere negli screenshot qui sotto, la parte più importante viene prima: assegna semplicemente al gioco un punteggio su una scala da 1 a 10. Se gestisci la tua raccolta di giochi tramite la playlist IGN, la scheda successiva ti chiederà di inserire il piattaforma su cui hai giocato. Se sei nuovo nella playlist, si fermerà brevemente qui e ti chiederà qual è il tuo stato attuale nel gioco. Ci stai giocando attivamente? Ti stai prendendo una pausa? L’hai superato? Oppure sei in pensione? (Nessuno sembra scegliere quest’ultima opzione. Non mollare mai, giusto?) Quindi il sistema ti chiederà se ti piacciono o non ti piacciono alcuni aspetti del gioco: pensi che i personaggi siano fantastici? Ti piace la grafica? L’equilibrio è pessimo? Non devi rispondere a tutte queste domande, semplicemente apprezzare o non apprezzare gli elementi del gioco che hanno davvero attirato la tua attenzione, in positivo o in negativo. Infine, se vuoi scrivere una breve recensione, puoi inserire fino a 2.000 caratteri per condividere le tue opinioni sul gioco, ma puoi lasciare vuoto questo campo se non hai nient’altro da dire. Fai clic su “Avanti” da qui e ti verrà fornita un’anteprima delle tue selezioni e quindi potrai pubblicare.

Una volta inviata la recensione, questa contribuisce ad alcune aree di IGN. Innanzitutto, tutte le recensioni degli utenti vengono raccolte nella pagina principale del gioco in modo che vengano visualizzate nella casella delle informazioni principali. È possibile (e si spera prima o poi) che ogni gioco nel nostro database riceva punti audience. In secondo luogo, per quanto riguarda le cose veramente buone, anche questi risultati ci guidano Premi icona L’elenco, ovvero un elenco dei migliori giochi di tutti i tempi basato sulle recensioni degli utenti. Più alti sono i punteggi utente ricevuti da un gioco, più alto sarà il suo posizionamento in cima all’elenco. Attualmente Zelda domina la cima di questa lista. Il primo gioco è The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom, seguito da Red Dead Redemption 2, The Legend of Zelda: Ocarina of Time, Persona 5: Royal e poi The Legend of Zelda: Breath of the Wild.

READ  Il DLC China Sprint di Horizon Chase aggiunge nuove tracce e un'auto elettrica

Se, come me, stai sfogliando questo elenco chiedendoti dove sia Baldur’s Gate 3 o perché il mio gioco preferito di Elder Scrolls: Skyrim è in qualche modo solo il numero 30, la cosa migliore da fare è fare il punto sui giochi che ti piacciono davvero.

Il nostro obiettivo per tutte queste cose deriva dalla nostra convinzione nel valore delle recensioni come guida ampia per aiutare le persone a scegliere a cosa giocare. La nostra speranza è che le recensioni dei nostri giochi forniscano il maggior contesto possibile in modo da avere molto su cui basarsi. Ciò include la garanzia che le nostre recensioni video contengano il maggior numero possibile di filmati demo di gioco, che i nostri screenshot mostrino esattamente come appare il gioco e che forniamo revisioni delle prestazioni laddove possibile per mostrare come funzionano le cose su diversi dispositivi. Cerchiamo inoltre di garantire la massima trasparenza possibile nel nostro processo di revisione, incluso Aggiornamenti regolari Dal nostro direttore delle revisioni, Dan Stapleton, sulle sfide che i revisori devono affrontare. Da quando abbiamo lanciato la playlist IGN lo scorso anno, abbiamo incluso anche elenchi integrati per fornire ulteriore contesto sia sul franchise a cui appartiene un gioco (ad esempio, dove Super Mario Wonder si inserisce nel quadro più ampio dei giochi di Mario) sia sulle specifiche dei revisori. gusti (elenchi dei propri giochi preferiti o dei giochi Preferiti all’interno della tipologia di gioco recensito) in modo da poter vedere cosa lo rende speciale. Se non hai mai visto una playlist prima, ne ho inclusa una qui sotto tra i giochi meglio recensiti quest’anno come esempio. Integrare tutto questo con uno strumento in cui puoi condividere i tuoi punteggi e opinioni sui giochi fornisce anche un altro importante elemento di contesto che possiamo includere come parte del nostro database e incorporare negli altri nostri contenuti. Forse puoi utilizzare questa playlist come punto di partenza per rivedere alcuni giochi.

READ  L'uscita di The Last of Us Remastered Part 2 è stata confermata per PS5 nel gennaio 2024

John Davison è editore e redattore capo di IGN e scrive di giochi e intrattenimento da oltre 30 anni. Gli piace davvero molto Skyrim.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *