Charisma Carpenter e Ray Fisher rispondono al profilo di Joss Whedon

Joss Whedon Intervista al New York Magazine Erano molte cose: una totale negazione della responsabilità per il dolore che ha causato, una leggendaria festa di pietà “Guai a me” e scavare imprecisi sulle persone che erano state vittimizzate. La giornalista Lily Shapiro ha dato a Whedon abbastanza spazio per dipingere un’immagine terribile di se stesso, lasciando un sacco di pittura per le altre pseudofemministe come lui.

I lettori non ne avevano niente, né Ray Fisher. il Squadra della Giustizia L’attore che per primo ha accusato Whedon di sponsorizzare a Ambiente di lavoro tossico e non professionale Sul set del film sui supereroi (che ha portato a un’indagine della Warner Bros.) ha risposto con Serie di tweet Scrive: “Joss Whedon ha avuto quasi due anni per raccontare la sua storia. Probabilmente ha speso decine (se non centinaia) di migliaia di dollari in pubbliche relazioni, gestione delle crisi e formazione. La sua risposta alle accuse è: “Hanno tutti stato frainteso e/o deciso a picchiarmi, dato che mia madre è sexy”???”

Anche Charisma Carpenter ha risposto al profilo. Precedente Al Shahba e Angelo La star che ha narrato Whedon Crudeltà accidentale A lei e agli altri, avevano precedentemente parlato a sostegno di Fisher. Ha twittato: “#IStandWithRayFisher, la ‘forza maligna’ e il ‘cattivo attore in entrambi i casi’ che hanno avvelenato la mia mente con parole d’ordine alla moda e pensieri viziati sulle mie esperienze con un ex capo narcisista e autocratico che ancora non può assumersi la responsabilità e semplicemente scusarsi.”

Carpenter ha anche chiamato Whedon per la sua affermazione che Minacce contro Gal Gadot Era il risultato del fatto che non capiva l’inglese, una lingua che parla correntemente. Ha scritto: “Penso che Gal Gadot capisca le minacce professionali in inglese ma anche in ebraico e arabo. Forse anche francese, spagnolo e italiano”.

READ  Mort Sahl, il satirico che ha rivoluzionato il cabaret, è morto a 94 anni

Fisher ha risposto con la sua stessa dichiarazione di sostegno, scrivendo #IStandWithCarismaCarpenter che (un “cattivo attore in entrambi i casi”) non ha alcuna agenzia nel determinare le questioni di abuso o razza, ma piuttosto l’influenza dell’ombra dell’uomo bianco.

(Foto: Cineflix Media/Warner Bros.)

  • Hilary Duff parla di revival degli adulti Lizzie McGuire non era. (attraverso HuffPost)
  • Apple TV+ sta lavorando alle serie live action Godzilla e Titans. (attraverso Hey ho! intrattenimento)
  • questo è giacche gialle Il personaggio non avrebbe dovuto sopravvivere dopo il primo episodio. (attraverso /Film)
  • Il tribunale ordina a Roblox YouTuber di rimanere bandito dal gioco. (attraverso a coste)
  • Abbiamo davvero bisogno di un film sul 6 gennaio? (attraverso Intrattenimento settimanale)
  • Questi studenti hanno creato una mappa dettagliata di il magocontinente. (attraverso Nerdista)

Lanciateli nel seguito, codardi!

Finalmente è venerdì! Cosa hai visto oggi?

Vuoi più storie come questa? Sii abbonato e sostieni il sito!

Mary Sue ha una rigida politica dei commenti Gli insulti personali sono vietati, ma non sono limitati a chiunqueDiscorso che incita all’odio e al trolling.

Hai un consiglio che dovremmo sapere? [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.