Campionato 6 Nazioni femminile: L’Irlanda ha apportato tre modifiche per la partita per il terzo posto per l’Italia

Amy Lee Murphy Crewe farà il suo primo test contro l’Italia
Posto: Energya Park, Donnebrook, Dublino Data: Sabato 24 aprile Di partenza: 12:00 GMT
copertura: Copertura in diretta su BBC iPlayer e BBC Sport

L’allenatore dell’Irlanda Adam Greggs ha apportato tre modifiche alla sua formazione titolare nella partita per il terzo posto di sabato nel Campionato Sei Nazioni Femminile contro l’Italia a Dublino.

Amee-Leigh Murphy Crowe, Stacey Flood e Brittany Hogan sono tutti pronti per iniziare la prima audizione.

La flanker Grace Moore potrebbe fare il suo debutto in Irlanda dalla panchina.

La partita è stata dirottata da Parma a Donnebrook per problemi di quarantena.

Le squadre del Gruppo A avrebbero dovuto vincere in casa Inghilterra, Italia e Scozia nel fine settimana per le finali da un intenso formato di tre partite quest’anno.

Tuttavia, il governo irlandese richiede agli atleti che tornano in Irlanda da eventi internazionali di aderire “all’equivalente” di 10 giorni di quarantena alberghiera.

Murphy Crowe, uscito dalla panchina al suo debutto contro l’Italia alla fine della scorsa settimana, è salito sull’esterno destro.

Flood è entrata nel mezzo volo nella sua terza partita e ha iniziato per la prima volta dopo aver lasciato la panchina per le partite contro il Galles e la Francia. L’Irlanda Sevens International partner Catherine Dane nella divisione mezzo campo.

L’inserimento di Hogan in uno spoiler laterale aperto nell’ultima fila è l’unico cambiamento che Griggs ha apportato alla sua borsa.

“Lezioni preziose” dalla sconfitta contro la Francia

L’Irlanda ha iniziato la sua campagna con una vittoria complessiva per 45-0 sul Galles, ma è caduta duramente 56-15 alla Francia Lo scorso fine settimana.

L’Italia ha perso 67-3 contro l’Inghilterra, prima di sconfiggere la Scozia 41-20.

Gli irlandesi potrebbero incontrare di nuovo l’Italia entro la fine dell’anno nelle qualificazioni ai Mondiali, dando ai Griggs un ulteriore incentivo per fare una solida prestazione durante il fine settimana.

“La nostra attenzione questa settimana è stata su di noi e sulla qualità delle prestazioni che sappiamo di poter offrire”, ha detto Gregis, l’allenatore della nazionale.

“Abbiamo imparato alcune lezioni preziose alla fine della scorsa settimana e ora abbiamo l’opportunità di correggere alcune aree in cui dobbiamo mostrare più precisione, e vogliamo porre fine a questa competizione in modo aggressivo, cosa di cui siamo molto entusiasti”.

Il Ct dell’Italia Andrea Di Giandomenico ha fissato la data del Round 23 invariata.

Irlanda: Ve considerato. A Murphy Crowe, E. Higgins, S.Nobo, P.Parsons; S Flood, K Dane; L torba, C Moloney, L Djougang; A McDermott, N Fryday; D Wall, Hogan B, Griffin.

Alternative: N Jones, L. Philly, Lions, J. Moore, H. O’Connor, E. Lynn, H. Terrell, E. Brian.

Italia: P Ostuni Menouzi; M Forlan, M Selari, B Rigoni, M Magati; Credenza V, S Barratin; Skovka, M Betoni, LJ; V Fedrighi, G Duca; Arrighetti, F Scorpini ed E. Giordano.

Alternative: L Cammarano, G Maris, M Merlo, S Tounesi, I Locatelli, B Veronese, S Stefan, A Muzzo.

Informazioni sul banner BBC iPlayerInformazioni sul piè di pagina di BBC iPlayer

READ  Bollettino Coronavirus in Italia: morto, infettato e guarito, 2 dicembre. AssoCareNews.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *