Bernie Sanders spiega come un Trump “umiliante” potrebbe distruggere la democrazia

Bernie Sanders spiega come un Trump “umiliante” potrebbe distruggere la democrazia

Peccato. Bernie Sanders (I-Vt.) crede Donald TrumpLe vendette personali di Trump potrebbero portare al collasso della democrazia americana.

Sanders ha detto al Guardian che crede che l'ex presidente “amareggiato” e “umiliato” sarà più vendicativo che mai se verrà eletto per un secondo mandato entro la fine dell'anno.

“Lo ha chiarito”, ha detto Sanders. In un'intervista Pubblicato sabato. Ha aggiunto: “C'è molta amarezza personale. È un uomo amareggiato. Dopo aver affrontato quattro accuse ed essere stato umiliato, si vendicherà dei suoi nemici”.

Con la posta in gioco così alta, il senatore ha affermato che è necessario “spiegare al popolo americano cosa significa per loro, cosa significherà per tutti noi il crollo della democrazia americana”.

Anche se Sanders ha affermato di ritenere che un’altra presidenza Trump sarebbe disastrosa per il paese, ha detto al Guardian che poteva capire perché la forte personalità di Trump parlasse a così tanti americani.

Il senatore Bernie Sanders parla durante un'udienza a Washington, D.C., lo scorso ottobre.  L'ex presidente Donald Trump ha chiamato A

Il senatore Bernie Sanders parla durante un'udienza a Washington, D.C., lo scorso ottobre. L'ex presidente Donald Trump ha chiamato A

Il senatore Bernie Sanders parla durante un'udienza a Washington, D.C., lo scorso ottobre. In un'intervista al Guardian ha descritto l'ex presidente Donald Trump come un uomo “amareggiato” e “disonorato”.

“Trump arriva e dice: 'Sarò il tuo uomo forte, mi occuperò di tutte le tue preoccupazioni – immigrazione, questioni transgender, razza – sarò lì per te'”, ha detto il senatore riferendosi all'appello dell'ex presidente. .

Sebbene preoccupato per l’effetto che il secondo mandato di Trump potrebbe avere sugli americani, Sanders ha detto al giornale che “non crede che tutti i sostenitori di Trump siano razzisti, sessisti o omofobi”.

READ  I talebani controllano l'aeroporto di Kabul dopo il ritiro degli Stati Uniti

Ha continuato: “Penso che ciò che sta accadendo in questo paese sia la convinzione che il governo stia deludendo gli americani comuni”.

Il presunto candidato repubblicano alle presidenziali ha superato i suoi rivali a doppia cifra. Sondaggio ABC/Ipsos Il sondaggio pubblicato domenica ha rilevato che il 72% degli adulti allineati con i repubblicani sarebbe soddisfatto di Trump come candidato.

Questa popolarità sarà messa alla prova lunedì, quando inizieranno ufficialmente le elezioni nel caucus dell’Iowa.

Imparentato…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *